venerdì 14 Maggio 2021
venerdì, Maggio 14, 2021
spot_img

IVREA – Rebel Firm ripulisce il “Tossic Park”

Si tratta del parco a ridosso delle mura del castello

IVREA – Nella serata di giovedì 2 agosto, armati di attrezzatura da giardinaggio, ci siamo recati al parchetto sotto le antiche mura del castello, per avviarne una riqualifica.

La situazione che si è presentata davanti ai nostri occhi è stata di completo degrado, incompatibile con la storia della nostra città: siringhe usate, preservativi, carte stagnole bruciate (utilizzate per fumare crack) ed immondizia varia, il tutto in un posto con un magnifico potenziale.

[su_slider source=”media: 140168,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Condanniamo la scelta dell’amministrazione comunale di chiudere e circoscrivere il “Tossic park”: in questa maniera si creano delle “free drug zone”, ovvero zone in totale balìa di tossici e spacciatori. Non vi sono, a nostro parere, priorità maggiori rispetto alla lotta a degrado, droghe e tutela dei cittadini da feccia varia.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Le zone non vanno abbandonate, ma restituite immediatamente alla cittadinanza. Invitiamo tutti gli eporediesi a frequentare il parchetto, in modo da creare disturbo alla malavita.

Ovviamente noi torneremo presto al tossic park , allontanando drogati e spacciatori.

Ideali per vivere, non droghe per morire.

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img