RALLY – Quattro Porsche 911 e la Subaru Legacy, le vetture della Balletti Motorsport che daranno il via alla stagione sportiva 2018 in due distinte manifestazioni: l’8° Rally delle Vallate Aretine e il 3° Cap de Corse Historique.

Ad Arezzo, nel primo appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, sono tre le coupè di Stoccarda che scenderanno in gara: due RSR Gruppo 4 del 2° Raggruppamento e la SC/RS Gruppo 4 del 3°. Con la prima, saranno impegnati i Campioni Italiani 2017 Alberto Salvini e Davide Tagliaferri chiamati a difendere il titolo in uno dei rally più apprezzati, e che ha dato loro la soddisfazione della vittoria nel 2015 oltre ai due posti d’onore del 2013 e 2017. Anche quest’anno la gara si preannunci di alto livello con la presenza oltre che dei vincitori dei vari titoli 2017, anche di alltri temibili outsiders che cercheranno di dare filo da torcere al duo toscano.

gymtonic
giuanun
Paonessa

Presenza oramai di rito per Riccardo De Bellis, solitamente impegnato nelle gare in pista con le auto moderne, ma per il quale il “Vallate” è d’obbligo e sempre al volante di una vettura messagli a disposizione dalla Balletti Motorsport come avviene dal 2011; il pilota lucchese torna alla guida della Porsche 911 SC/RS del 3° Raggruppamento utilizzata lo scorso anno che dividerà nuovamente con Filippo Alicervi.

La terza 911, anche questa in versione RSR, sarà affidata ad Edoardo Valente, new entry nell’organizzazione dei fratelli Balletti che utilizzerà questa vettura in attesa di rimettersi al volante della propria 911 in versione Gruppo B che sta per essere ultimata nell’officina di Nizza Monferrato; sul sedile di destra siederà Elena Giovenale. Il Rally aretino si correrà su otto prove speciali per 117 chilometri cronometrati, tutte nella giornata di sabato 10.

growupcerimonie
primocontattolungonuovapertura
Pandolfini

Un quarta Porsche 911, in versione SC Gruppo 4 e la Subaru Legacy 4 WD Gruppo A, sono invece già arrivate in Corsica dove, dal pomeriggio di venerdì 9, a domenica 11 marzo saranno impegnate con due equipaggi locali nella terza edizione del Rally Cap de Corse Historique. Come lo scorso anno, la trazione integrale giapponese sarà affidata Josè e Luna Stella Micheli, mentre sulla Porsche vedremo all’opera Daniel Rognoni in coppia con Gilbert Dini. Undici le prove speciali in programma, alcune delle quali andranno a ricalcare tratti utilizzati per il Tour de Corse, sia in versione moderna quanto per quella storica, che si svolgerà ad ottobre.

Carmelo e Mario Balletti rivolgono un sentito ringraziamento alle aziende che ne supportano da tempo l’attività e a quelle con le quali sono iniziate nuove e proficue collaborazioni.

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100

Tritapepe
aronne
burgerbanner
Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here