mercoledì 3 Marzo 2021

TORINO / LEINI – Nascondeva la droga da spacciare in un vano del condominio, arrestato (FOTO)

TORINO / LEINI – Pedinando uno spacciatore subito dopo aver consegnato a 5 grammi di hashish a un tossicodipendente di Leini, i carabinieri sono arrivati ad individuare la sua “centrale di spaccio” di Torino.

[su_slider source=”media: 143165,125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Massino Defeudis, 25 anni, abitante a Torino, in corso Grosseto, è stato arrestato per spaccio dai militari di Leini. L’appartamento è stato perquisito e in stanza da letto e in cucina, i carabinieri hanno trovato 6 grammi di hashish, suddivisi in dosi pronte per la consegna, 1 bilancino di precisione e diverso materiale per confezionamento stupefacente. Durante il blitz i militari hanno sentito alcune persone nel condominio gridare e fischiare, come se fossero delle vedette del palazzo con il compito di segnalare la presenza delle forze dell’ordine nello stabile.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Tali atteggiamenti, del tutto ingiustificati, sono parsi sospetti ai militari, tant’è vero che hanno deciso di eseguire un’ispezione “condominiale” nelle parti comuni dello stabile (scale, cantine, …). Tra il quinto e il sesto piano della palazzina, in un vano antincendio, i carabinieri hanno trovato una busta di nylon con 18 grammi di cocaina e oltre 230 grammi di sostanza da taglio.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...