domenica 28 Febbraio 2021

CUCEGLIO – Successo per il Carnevale organizzato dal nuovo direttivo Pro Loco

CUCEGLIO – Direttivo nuovo e grande voglia di fare bene. Con questi ingredienti la Pro Loco di Cuceglio ha centrato un successo clamoroso per il Carnevale 2018.

Il sodalizio guidato dalla giovanissima Giulia Gorgone ha registrato un grande aumento di pubblico nelle serate, avendo proposto anche un “restyling” al programma.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Ma andiamo con ordine: innanzitutto i protagonisti del Carnevale e cioè gli attesi ed applauditissimi Erbaluce e Barba Giogiu: fidanzati e giovanissimi, forse tra i più giovani che abbiano mai vestito questi panni a Cuceglio. Lei è Andrea Gorgone, classe 1999, lui il suo fidanzato, Daniele Ghirardi, classe 2000.

Il loro seguito (Rubiun e Barbatelle) era invece così composto: per il Cantone Riva: Carìa Greta e Noascono Michele; per il Cantone Gui: Gedda Sofia e Dalla Pozza Edoardo; per il Cantone Cascine: Bellavista Maddalena e Ghiglietti Nicolò

Erbaluce e Barba Giogiu, con il loro seguito, sono stati presentati ufficialmente al pubblico nella serata di giovedì 1 febbraio, quando alle 20,30, dal balcone del Palazzo Comunale, il Vice Sindaco Rita Ferrarotti e la Presidente della Pro Loco Giulia Gorgone hanno annunciato i nomi dei Personaggi principali e del loro seguito.

[su_slider source=”media: 141879,139264,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Protagonisti assoluti Erbaluce e Barba Giogiu, che con al loro allegria e con la loro simpatia hanno davvero coinvolto tutti i presente in ogni momento.

Dopo la cerimonia di investitura e la consegna delle chiavi del paese, la serata è proseguita al padiglione, dove sono state davvero tante le risate per l’applauditissima commedia teatrale di Elio e i Farinei di Sparone, dal titolo “Par la scola e al matrimonne ai va proppe Sant’Antonne”

Nella giornata di venerdì 2 febbraio, le maschere hanno fatto visita ai bambini della Scuola Primaria di Cuceglio in mattinata e poi alla sera la cena a base di polenta, rallegrata da “Donna con la Band Revival Disco Music”.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Sabato 3 febbraio il Carnevale dei Bambini nel pomeriggio e poi successo strepitoso per la cena della Bagna Caoda e per la gran serata danzante con l’Orchestra “Kiss”.

Domenica 4 mebbraio si è aperta alle 10,15 con la benedizione e la distribuzione di “Faseui e Quajette” con la fagiolata in compagnia a seguire.

Nel pomeriggio la sfilata per le vie del paese e poi la conclusione dei festeggiamenti con la cena di chiusura e la serata latino americana con Radio Gran Paradiso e con l’esibizione di Cinzia e delle sue Zumbere.

Bilancio dunque davvero molto positivo, per questo giovane direttivo.  Ha funzionato molto bene anche la macchina della sicurezza.

Intanto la Pro Loco ha già annunciato il ritorno ufficiale di una delle feste più attese: la Sagra della Fritura Dusa e del Vino Morenico, che si terrà a Cuceglio nei giorni 19 e 20 maggio.

Già pronto anche il programma della festa Patronale di San Pietro in Vincoli e Sant’Eusebio, che quest’anno sarà dal 27 al 31 Luglio e che tra la grandi novità in vedrà una serata di grande spettacolo piemontese con Marco e Mauro insieme ad Aurelio e Stefania con il Varietà Comico “Com’è bello far l’amore da Fossano in giù” (Sabato 28 luglio alle 21,30) ed una serata di grande liscio con l’Orchestra di “Giuliano e i Baroni” (Lunedì 30 luglio) e poi ancora tante altre novità da scoprire.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

 

Leggi anche...