domenica 28 Febbraio 2021

JUDO / RIVAROLO CANAVESE – Judo Club Sakura: grandi soddisfazioni a Moncalieri e ad Ostia

JUDO / RIVAROLO CANAVESE – Grandi soddisfazioni per il Judo Club Sakura. Nella giornata di domenica 28 gennaio, alcuni dei piccoli hanno gareggiato a Moncalieri in occasione del 4^ Trofeo, portando a casa una medaglia d’oro e 5 medaglie di bronzo.

Ad aggiudicarsi la medaglia d’oro è stato Simone Loi classe 2012 che ha gareggiato nella categoria bambini A, fino a 19 kg. Nonostante non fosse nella sua forma migliore ha comunque gareggiato con determinazione per portarsi a casa il primo posto che tanto desiderava.

Sempre tra i bambini si sono classificati al terzo posto Gallo Flavio (bambini A fino a 18 kg) e Polito Edoardo (bambini B fino a 23 kg).

Nonostante la terza piazza, che sta un po’ stretta, anche Edoardo e Flavio si sono battuti con determinazione non riuscendo però a portare a casa un piazzamento migliore.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Tra i più grandicelli troviamo il terzo posto di Marchiandi Luca (anno 2009) tra i fanciulli 24 kg e Del Gado Ortiz (anno 2007) tra i ragazzi 36 kg. Alla loro seconda gara sono comunque riusciti a tenere testa a ragazzi più esperti di loro.

Terzo posto anche per Conta Bayron (anno 2008) tra i ragazzi 37 kg che alla sua prima gara non si è lasciato intimorire e ha iniziato già subito a vincere i suoi primi incontri.

Dal Sakura affermano: “Ringraziamo come sempre i bambini per le emozioni che ci regalano e i genitori per la disponibilità e pazienza!”

Altri risultati son ostati ottenuti nel Campionato Italiano Assoluto Fijlkam (Federazione Italiana Ufficiale) tenutosi ad ad Ostia domenica 28 gennaio.

[su_slider source=”media: 132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Rita Ughetti nella categoria +78 kg è riuscita ad aggiudicarsi la finale per il terzo posto ma non è riuscita a portare a casa la medaglia dopo, aver perso per tre penalità contro un’altra del gruppo sportivo dell’esercito.

Rimane comunque un buon risultato visto lo scarso allenamento dell’ultimo periodo dovuto ad un infortunio al ginocchio e il corso da aspirante allenatore.

Infatti nella giornata di sabato ha anche sostenuto l’ultimo esame ed è ufficialmente iscritta nell’ albo degli insegnanti tecnici della FIJLKAM con la qualifica di aspirante allenatore.

[su_slider source=”media: 141879,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...