RUGBY – Emozionante e vincente la partita che si è giocata sabato 20 gennaio a Grugliasco, e che è terminata con la vittoria sorprendente del Rivoli che ha superato in rimonta il Cus Torino (da sempre un avversario di gran qualità).

Match che vede un Cus partire a razzo grazie a tre mete (solamente una trasformata) segnate subito a pochi minuti dall’inizio della partita, che hanno disorientato e scoraggiato i biancorossi rivolesi.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Ma dopo i richiami dei coach Berkaoui e Caravario :”restare sempre concentrati!” , ecco che arriva la prima meta del capitano Reginato Andrea (non trasformata) seguita poco dopo da quella di Scaturro Riccardo (trasformata da Reginato).Termina così il primo tempo con il punteggio di 17 a 12 per il Cus To.

Ma il Rivoli riesce a rimanere in partita e nulla più concede all’avversario nel secondo tempo: altra meta di Reginato Andrea e da lui medesimo trasformata che sigilla così la vittoria dei biancorossi con il punteggio di 19 a 17.

[su_slider source=”media: 132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Abbiamo visto gioco alla mano, pressione costante, recupero di concentrazione in questa partita vibrante e molto tesa…ma anche ben equilibrata e che ha evidenziato i progressi del Rivoli. Alla fine un bel terzo tempo in festa e…tanti complimenti a tutti i Leoni!

In meta
Reginato Andrea , Scaturro Riccardo, Reginato Andrea
Man of the match
Verace Federico

[su_slider source=”media: 139885,134236,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

… E ora il campionato interregionale… 

Bellissima partita del Rivoli Rugby under 16 contro una solidissima Stade Valdotaine .Vista la posta in palio i giovani rivolesi iniziano la partita in modo timoroso, solo una tenace difesa del campo delle seconde linee pemette al Rivoli di non capitolare ai primi attacchi dell’avversario.

Al dodicesimo del primo tempo i padroni di casa si svegliano e raggiungono la prima meta con una corale azione sulla sinistra del campo. Galvanizzati dal vantaggio acquisito i giovani rivolesi continuano a tambureggiare il campo avversario terminando il primo tempo con quattro mete ( due trasformate) lasciando agli avversari l’onore di un solo calcio piazzato e una meta. All’inizio del secondo tempo l’allenatore del Rivoli attua diverse sostituzioni in vari settori del campo equilibrando in questo modo la precedente supremazia dei nostri giovani leoni.

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

I pur bravi ragazzi aostani, tentando il tutto per tutto per riagguantare il risultato, lasciano diversi corridoi sguarniti dove i rivolesi si incuneano ottenendo altre due mete entusiasmanti. Sul finire del secondo tempo i nostri grandi leoni concedono l’onore delle armi ai mai domi aostani subendo una meta. Risultato finale 36-17 per i nostri ragazzi.

Con questo risultato il RIVOLI RUGBY “under16″ accede alla fase finale del campionato interregionale con concrete possibilità di ben figurare.

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here