giovedì 28 Gennaio 2021

VERCELLI – Precipita in un condotto fognario, salvato dalla Polizia

Considerata la gravità e l’urgenza della situazione e preoccupati per l’incolumità dell’uomo visibilmente spaventato, i poliziotti hanno aiutato il malcapitato calandosi nel condotto

VERCELLI – Stamani, la Sala Operativa della Questura di Vercelli ha ricevuto la telefonata da una cittadina che asseriva di aver sentito delle urla in Roggia Molinara, Rione Cappuccini.

[su_slider source=”media: 125676,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Prontamente, la Squadra Volante della Polizia di Stato è intervenuta e ha notato un uomo,

di anni 67, precipitato accidentalmente all’interno di un condotto fognario, profondo all’incirca due metri, e bloccato da pesanti lastre di acciaio.
Giunti sul posto, i poliziotti hanno chiamato immediatamente i Vigili del Fuoco e gli operatori sanitari.

Tuttavia, considerata la gravità e l’urgenza della situazione e preoccupati per l’incolumità dell’uomo visibilmente spaventato, i poliziotti hanno aiutato il malcapitato calandosi nel condotto.

[su_slider source=”media: 132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Con non poca fatica, la Squadra Volante, coadiuvata dal personale del 118, ha messo in sicurezza l’uomo, successivamente trasportato in ospedale e le cui condizioni di salute sono sotto osservazione del personale medico.

[su_slider source=”media: 139885,134236,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...