sabato 24 Luglio 2021
sabato, Luglio 24, 2021
spot_img

BASKET / SERIE A F – Pantere, che ruggito! Vittoria a Lucca per 67-70 dopo due supplementari

BASKET / SERIE A F – Una partita inadatta ai deboli di cure vede la Fixi Piramis Pallacanestro Torino violare il parquet delle Campionesse d’Italia della Gesam Gas&Luce Lucca per 67-70 dopo ben due tempi supplementari.

Le pantere di coach Riga hanno reso possibile l’impossibile e contro ogni pronostico hanno avuto la meglio sulla scudettata Lucca, che dopo ben 50’ di gioco ha dovuto cedere il passo dinanzi al team biancostellato, che con merito porta sotto la Mole due punti importantissimi per la corsa ai playoff.

[su_slider source=”media: 125676,132564,138203″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Ora il sodalizio piemontese sale all’ottavo posto con 10 punti. L’apertura è caratterizzata da difese attente, Torino opta per la zona che Lucca dimostra di patire. Si segna poco, per le lucchesi si mettono in evidenza Udodenko e Roberts, per le piemontesi ci pensano Tikvic, Gill e Milazzo. Al 7’ Lucca conduce 11-6 e coach Riga chiama timeout. I due allenatori optano per qualche cambio, Lucca cerca di ampliare il vantaggio ma il tutto è impedito dalla tripla di Pertile. Al 10’ il punteggio è 18-9 per le padrone di casa.

Secondo quarto in cui Roberts e Drammeh approfittano dell’atteggiamento frettoloso di Torino, il punteggio al 12’ è 24-12, così arriva puntuale un nuovo timeout sabaudo. La gesam Gas&Luce abbassa i ritmi e la Fixi Piramis accorcia portandosi sul -7 al 14’ grazie a Brunner, Gill e Salvini, le Campionesse d’Italia trovano un nuovo break che le porta di nuovo sulla doppia cifra di vantaggio grazie anche ad una difesa solida e fisica. A metà partita il punteggio è Lucca-Torino 34-25.

[su_slider source=”media: 138330,134236,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Al rientro dagli spogliatoi Torino trova attenzione e concretezza, Milazzo serve nel migliore dei modi Brunner, Tikvic e Gill le quali imbastiscono la rimonta biancostellata. Al 27’ il primo vantaggio della gara per le pantere è di 36-37. Si gioca punto a punto ed al 30’ conduce la squadra di coach Riga per 42-44.

Ultimi 10’ di gioco in cui il primo canestro viene messo a segno solo dopo cinque giri di lancette, così si va sul 44-44. Vige l’equilibrio in campo e s’instaura una serie di sorpassi reciproci, a 15” dalla fine sul 53-53 la palla è nelle mani di Lucca che non trova il canestro, è overtime al PalaTagliate!

Inadatto ai deboli di cuore è il supplementare, le pantere vengono trainate da Milazzo e Brunner, Lucca risponde con Tognalini e Striulli ma nessuno trova un allungo, 60-60 e serve un altro overtime ma senza Tikvic e Milazzo (out per falli).
Secondo supplementare che vede la Fixi Piramis giocare in maniera attenta e scaltra, il quintetto biancostellato sfrutta al meglio alcuni errori della squadra scudettata grazie alle realizzazioni di Gill, Verona e l’onnipresente Brunner che portano il punteggio a favore delle ospiti. Alla fine l’ago della bilancia pende a favore della pantere che espugnano il parquet delle Campionesse d’Italia per 67-70!

[su_slider source=”media: 100996,100993,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Gesam Gas&Luce Le Mura Lucca–Fixi Piramis Pallacanestro Torino
67-70
(18-9, 34-25, 42-44, 53-53, 60-60)

Gesam Gas&Luce Le Mura Lucca: Striulli 5, Tognalini, Roberts 20, Udodenko 12, Crippa 8, Melchiori 2, Battisodo 5, Drammeh 12, Brunetti, Salvestrini ne, Nicolodi 3, Nottolini ne. All. Barbiero

Fixi Piramis Pallacanestro Torino: Pertile 3, Tikvic 7, Verona 2, Milazzo 14, Quarta 5, Marangoni, Bocchetti 2, Salvini 2, Brunner 15, Gill 20. All. Riga

[su_slider source=”media: 119356,116078,109265″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img