RALLY – C’è gran voglia di finire la stagione agonistica affrontando le speciali che le ultime gare dell’annata propongono.

barstatale
Borgate-jpeg
giuanun

Non fanno eccezione alla regola gli equipaggi di Winners Rally Team che si presenteranno al via di tre rally in programma nel fine settimana fra Veneto, Lombardia e Lazio. Il primo appuntamento andrà in scena sugli sterrati che si dipanano fra Sernaglia della Battaglia e Farra di Soligo (TV) per la 19esima edizione del Prealpi Master Show, che ammette al via sia le vetture moderne sia quelle storiche.

Alla gara sono iscritti quattro equipaggi di Winners Rally Team a cominciare dai fratelli Roberto ed Herbert Antonucci che, dopo l’esperienza di Monza, tornano sulla terra al volante della Mitsubishi Lancer EVO VI A8 per riscattare la delusione del ritiro al Nido dell’Aquila. Esordio sulla terra e al volante della Mitsubishi Lancer Evo IX N4 per Alberto Gianoglio che ritrova al proprio fianco la navigatrice Vilma Grosso, reduce da due podi consecutivi nelle ultime due gare disputate.

macelleria
Pandolfini
growupnov

Due ruote motrici e Peugeot 208 R2B per Giuseppe Barbati, affiancato per la prima volta da Michele Marcucci. Fra le storiche Andrea “Zippo” Zivian torna al volante della sua Audi Quattro affiancato come sempre da Fabio Ceschino; insieme cercheranno di cancellare il ritiro avvenuto due anni fa nella gara veneta. Il Prealpi Master Show prevede quattro passaggi sulla prova speciale di Soligo (10,40 km) il primo dei quali sabato prossimo, 16 dicembre, a partire dalle ore 18.55 affrontando il percorso alla luce dei fari. Domenica si disputeranno gli altri tre passaggi sulla prova speciale prima di scalare il palco di arrivo a Sernaglia della Battaglia alle ore 15.15.

condonatale

Il percorso misura 113,45 km, 38,45 dei quali cronometrati. Il secondo appuntamento per i portacolori del sodalizio piemontese si svolgerà a Selvino (BG) sempre nelle giornate di sabato e domenica prossimi. Alla Ronde Città dei Mille saranno sei gli equipaggi in gara a cominciare da Ivo Muzio e Vasco Laffranchi che disporranno per la prima volta di una Ford Fiesta R5. Due le vetture in lizza per la Classe N4 con Alessandro Muzio e Matteo Magni che avranno a disposizione una Subaru Impreza, mentre il giovane figlio d’arte Gianluca Luchi, navigato dall’esperta Tania Canton, sarà al via con la stessa Mitsubishi Lancer EVO IX già usata in questa gara lo scorso anno. Completano la pattuglia WRT le Peugeot 208 R2B di Jordan Brocchi-Jessica Rosa e di Fabio Ferrando-Francesco Zambelli e la Citroën Saxo N2 di Mauro d’Angelo-Thomas Tamburrano.

isola
palzio
Associazione Primo Contatto definitivo 700X100

La 13esima edizione della Ronde Città dei Mille scatterà da Selvino domenica 17 dicembre alle ore 7.01. sono previsti quattro passaggi sulla prova speciale di Nembro (8,00 km) prima di tornare al palco arrivi alle ore 18.01. la gara misura 235,45 km di cui 32 di prove speciali. Spostandosi verso sud saranno ben dieci gli equipaggi di Winners Rally Team che affronteranno la prova speciale della 9° Ronde Rally di Sperlonga in provincia di Latina. Francesco Bettini-Luca Acri avranno a disposizione una Ford Fiesta R5 con cui tornano in gara dopo il Rally dell’Elba primaverile. Fiesta R5 anche per Graziano De Santis-Andrea Colapietro, vettura che ha consentito loro di vincere il Rally di Ciociaria 2016. Tradizionale Mitsubishi Lancer EVO X per “Mattonen”-Giulia Taglienti reduci da una positiva stagione nel Trofeo Rally Asfalto. Ambizioni di ben figurare anche per Luca Santoro-Carmen Grandi con la loro Clio S1600, dopo la sfortunata partecipazione al Rally Roma Capitale.

Banner_730x100
Original Marines
Monalisa Ozegna ok 700×100

Valentino Patriarca-Pierpaolo Colella saranno al via con una Clio RS di Classe N3, mentre in Classe N2 sfida in famiglia fra le Peugeot 106 di Jonathan Capobianco-Francesco Cardinali che se la vedranno con Marco Frasca affiancato da Ivan Fermiani, vincitore della categoria lo scorso anno. Tre vetture di Winners Rally Team prenderanno parte alla gara laziale in Gruppo A. In Classe A6 scatteranno Aldo Miele-Benedetto Parisi che tornano alla Peugeot 106 Rallye con cui hanno vinto la categoria al Rally Lirenas; in A5 sarà della partita con una Peugeot 106 Rallye Angelo Leone che trova al suo fianco per la prima volta Giuseppe di Bari. Infine, in Classe A0, con la grintosa Seicento darà l’assalto alla categoria Lorenzo Miele, con Davide Forte che cercherà di conquistare il successo sfuggitogli qui lo scorso anno, ma ottenuto nei mesi scorsi al Rally della Ciociaria.

Allianz 2 modifica jpeg
mafish nuovo 730×100
Monalisa Ozegna 700×100 2

La Ronde Rally di Sperlonga prenderà il via sabato sera alle 19.30 per affrontare un primo passaggio alla suggestiva luce dei fari sulla speciale della Magliana (km 10,00). Domenica si riparte alle 7.40 per ripetere altri tre passaggi sulla prova prima di chiudere la giornata alle 18.45 sul palco arrivi. Il percorso misura 187,70 km, di cui 40 cronometrati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here