mercoledì 20 Gennaio 2021

RUGBY – L’Ivrea vince ma non convince

RUGBY – Vittoria ma senza bonus al termine di una partita bruttina con l’Ivrea che non ha giocato sicuramente al meglio delle proprie possibilità, quasi “adattandosi” al livello dell’avversario finora sempre perdente in campionato.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Superiore nettamente in mischia e con una touche che funziona, l’Ivrea non riesce a far fruttare al meglio i palloni conquistati, che spesso venivano vanificate con azioni poco chiare. Segna comunque prima l’Ivrea con Daniele Campo (trasforma De Lise) al termine di una bella azione alla mano propiziata dal break dell’apertura eporediese. Arrivano anche 3 punti supplementari ancora con De Lise nei primi 25 min. Qui però l’Ivrea non riesce ad incrementare le azioni ed il ritmo di gioco ed anzi al termine di un pasticcio difensivo che ridà palla ai padroni di casa subisce la meta prima della fine del tempo.

[su_slider source=”media: 130297,125676,110138″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nel secondo tempo non cambia la musica: l’Ivrea fa gioco ma al momento buono sbaglia e il Rivoli alla prima occasione costruita con pick and go semplici segna e impatta. Ivrea un po’ frastornata e pasticciona che subisce, perdendo ancora una palla da touche, la terza marcatura con un calcio che smarca l’ala avversaria cogliendo la difesa impreparata.Sul 17 a 10 per i padroni di casa c’è finalmente una scossa di carattere e grazie alla superiorità degli avanti eporediesi il rivoli è costretto a subire mischie e retrocedere fino alla marcatura di Zilioli.Grazie alla superiorità numerica gli eporediesi continuano ad attaccare e trovano più spezi: su un recupero a metà campo avviano una bella azione alla mano che libera Daniele Campo per la seconda meta personale, trasformata da Cardella che poi aggiunge 3 punti da punizione, dando tranquillità sul punteggio a 2′ dalla fine.

[su_slider source=”media: 119356,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Finisce qui senza punto di bonus. Purtroppo i pareggi di RHO con la capolista Settimo e la vittoria dello Stade Valdotain sul Cus Torino allontanano ancora l’Ivrea dalla terza posizione. Ora un mese quasi di stop in corrispondenza dei test match della nazionale. Il campionato riprende il 3 dicembre in casa vs VII Torino.

Ivrea Rugby Club: Campo Damiano, Candellieri, Gaida, Varricchio (Cardella), Campo Daniele, De Lise S., Coppo; Zilioli, Redolfi (Bertoldo), Valenzuela (Gallo Balma), Campanale, Macrì (Favetto), Vecchia, De Lise E., Mazza (Malusà). Marchi, Fabiano.
Alleantore: Mingione G

Serie C
Serie C 1, girone 1
1a giornata di ritorno
Poule 1
Stade Valdotain – CUS Torino / B 18- 5 4-0
Rivoli Ivrea 17-25 0-4
VII° Torino/B Rho 22-22 3-2
Classifica: VII° Torino / B 26,Stade Valdotain 22,Rho 18,Ivrea 14,Rivoli 2,CUS Torino / B –4

[su_slider source=”media: 130212″ limit=”100″ link=”image” target=”blank” width=”1600″ height=”220″ title=”no” arrows=”no” pages=”no” mousewheel=”no” autoplay=”0″]

Under 16 Territoriale Piemonte
Prima fase, III° giornata di andata
Girone 2
Ivrea Rugby Club – San Mauro Rugby 10-40
Biella Rugby 2 – Stade Valdotain 73-00
Collegno Rugby -Rivoli Rugby 05-46
Classifica: Biella2 14,e San Mauro 10, Rivoli 9,  Stade Valdotain 6, Collegno 5, Ivrea Rugby 1

Under 14/16 Femminile
Under 16 Femminile:
Ivrea Rugby Club vs Valledora 6-1
Ivrea Rugby Club vs San Remo Rugby 5-3
Ivrea Rugby Club vs Vallecrosia 0-4

[su_slider source=”media: 100996,100993″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...