giovedì 1 Ottobre 2020

PIEMONTE – Estate 2017 nelle stazioni del Piemonte e della valle d’Aosta: il bilancio della Polizia

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

PIEMONTE – Anche quest’anno, il considerevole flusso di viaggiatori che ha caratterizzato come di consueto il periodo estivo, è stato oggetto di particolare attenzione di tutti gli addetti ai lavori, soprattutto in concomitanza dei fine settimana caratterizzati da un incremento considerevole delle partenze.

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nell’ottica di un monitoraggio ad ampio spettro, la Sala Viabilità Italia, nel corso del trimestre estivo, si è più volte riunita a livello nazionale con tutti i suoi componenti (Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Ministero Infrastrutture e dei Trasporti, ANAS e Ferrovie dello Stato) per fronteggiare situazioni di crisi legate alla viabilità ed al trasporto ferroviario e per elaborare, anche preventivamente, le strategie di intervento più opportune.

Allo scopo di realizzare una più incisiva attività di natura preventiva, il Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e Valle d’Aosta, durante il trimestre estivo, ha organizzato numerosi servizi di controllo che, unitamente a quelli disposti a livello nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, hanno vigilato sulla sicurezza dei viaggiatori e di tutti coloro che lavorano in ambito ferroviario, sia nelle stazioni che a bordo dei treni, in particolare dei convogli Alta Velocità ed Internazionali.

E i numeri, a consuntivo del periodo estivo, ne sono la testimonianza: le pattuglie appiedate in uniforme, che hanno visto il concorso del Reparto Mobile di Torino e delle Unità Cinofile Antisabotaggio e Antidroga poste a disposizione dalle Questure di Torino e Cuneo, sono state 3193, abbinate alle 267 antiborseggio in abiti civili, espletate negli scali. 920 le pattuglie di personale specializzato Polfer che hanno scortato complessivamente oltre 2300 treni. Sono state garantite 442 pattuglie lungo linea e controllati in modo mirato numerosi bagagli con metal detector.

[su_slider source=”media: 110138,119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Bonifiche preventive e controlli sono stati assicurati con un’attenzione particolare ai treni ad alta velocità con una sempre più fitta rete di verifiche a campione a passeggeri e relativi bagagli, per alcune tratte effettuate anche in collaborazione con il personale delle Ferrovie dello Stato, anche con la creazione di appositi filtri all’imbarco.

[su_slider source=”media: 109265,109272″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Complessivamente sono state identificate 22860 persone, di cui 8239 straniere e 1100 minori. Di queste, ben 7716 persone sono state identificate a bordo treno. Sono stati tratti in arresto 11 soggetti, di cui 8 stranieri e denunciate a piede libero 274 persone delle quali 171 straniere, nonché rintracciati 5 minori allontanatisi dalle loro abitazioni. Considerevole anche il numero delle contravvenzioni elevate, complessivamente 277 di cui 131 al Regolamento di Polizia Ferroviaria, con contestuali controlli di 986 veicoli.

[su_slider source=”media: 100996,100993,116078″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

regioneaprile
cortinamaggio2cofer1Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

PIEMONTE – Covid: il bollettino di domenica 27 settembre: 132 casi positivi registrati oggi

PIEMONTE -  Sono  132 i casi positivi in Piemonte registrati oggi, domenica 27 settembre, dall'Unità di Crisi.

PIEMONTE – Oggi, venerdì 25 settembre, 120 casi positivi e un decesso

PIEMONTE – Sono 120 i casi positivi registrati oggi, venerdì 25 settembre, in Piemonte, per un totale, fino ad adesso, di...

PIEMONTE – Il bollettino sulla situazione Covid di oggi, giovedì 24 settembre

PIEMONTE – La Regione Piemonte ha emesso il bollettino sulla situazione Covid-19 di oggi.

PIEMONTE – Truffe nelle case dei cittadini, fingendosi la Regione Piemonte

PIEMONTE - A seguito degli episodi di truffa che si stanno verificando in questi giorni, la Regione Piemonte informa i cittadini...

PIEMONTE – Covid: Tar Piemonte respinge la richiesta del Governo sulla sospensiva dell’ordinanza

PIEMONTE - “Sono felice perché oggi ha vinto la sicurezza dei piemontesi. Ha vinto il buonsenso.”

Ultime News

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Vespa si scontra con un cinghiale; ferito un 33enne (FOTO)

LEVONE / ROCCA CANAVESE – Incidente questa sera, mercoledì 30 settembre, poco dopo le 22, sulla provinciale 23 tra Levone e...

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto nella Protezione Civile per la scomparsa di Claudio Bianco (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE – Diversi volontari di Protezione Civile (di più gruppi) oggi, mercoledì 30 settembre, alla chiesa Parrocchiale di San Giacomo...

TORINO – Pitbull azzanna una donna alla mano

TORINO - Una donna è a passeggio con il proprio cane all’interno dell’area verde compresa tra via Ala di Stura e...

CANAVESE – L’Asl To4 sta pianificando la prossima Campagna antinfluenzale

CANAVESE – L’Asl To4 sta mettendo a punto il piano per l’organizzazione ottimale della Campagna antinfluenzale 2020-2021 sul proprio territorio.
X