SAN MAURO / PATTINAGGIO – Subito dopo gli Europei che si sono svolti ai primi di luglio in Portogallo e hanno visto protagonisti con ottime prestazioni i Senior Filippo Manera, Enrico Salino e Edoardo Quarona,

Advertising App ON 2

 

si sono svolti i Campionati Italiani su Pista ad Alte Ceccato e la società sportiva ASD Pattinatori San Mauro di Torino ha brillato grazie all’ottima prestazione del giovanissimo Alberto Salino, categoria Ragazzi, che ha ottenuto il primo tempo assoluto nelle qualificazioni della sprint da 300 metri conquistando poi nella finale il terzo gradino del podio.

Molto bravi anche gli altri atleti che hanno partecipato numerosi all’importante competizione.Sempre per la categoria Ragazzi, un applauso ad Achille Sangiorgi che, pur non conquistando una posizione alta in classifica, ha gareggiato con grinta conquistando la finalina nella 2000. I due Allievi Lorenzo Scarponi e Gabriele Taricco hanno ottenuto ottimi risultati: Scarponi ha conquistato il 5° posto della sua categoria nella gara 1000 metri e 10° nella 5000 a punti, Gabriele Taricco è arrivato 11° nella 300 a cronometro.

Molto bravi i Ragazzi/Allievi dell’Americana nella compagine composta da Rizzi, Alberto Salino, Guglielmo Sangiorgi e Scarponi che arrivati alla finale, purtroppo per una sfortunata caduta si sono fermati alla 6° posizione.Per i Senior molte le posizioni di rilievo: Filippo Manera ha conquistato l’8 posto nella gara 1000 metri. Edoardo Quarona è arrivato 4° nella 10000 a punti/eliminazione e nella 15.000 eliminazione sono stati due gli atleti sanmauresi che hanno conquistato una posizione entro la 10°: Andrea Martino è arrivo 7° e Edoardo Quarona 9°. Bravissimi anche gli atleti del team che hanno conquistato il 9° posto nella 3000 americana: Manera, Martino, Quarona e Taricco.

Associazione Primo Contatto definitivo 700X100
Allianz 2 modifica jpeg

 

Complimenti a tutti gli altri atleti che hanno preso parte all’importante competizione gareggiando con grinta e determinazione: Guglielmo Sangiorgi, Reba Angela Beltramo, Veronica Rossolini, Massimiliano Rizzi, Gabriele Di Nuzzo, Milena Schittulli, Enrico Salino che ha dovuto rinunciare alle gare perché influenzato, Andrea Zarlenga e Stefano Gili.La settimana successiva, domenica 23 luglio, si è svolta la tappa di CNO a Piacenza in una domenica di caldo torrido che ha reso davvero difficile gareggiare. Ottimi i risultati conquistati dagli atleti del San Mauro anche se non erano numerosi.

Per la categoria Giovanissimi 2, Michele Rocchetti ha conquistato la 6° posizione nella 800 metri e Cristiano Sitnic la 10° mentre nella gara 80 metri in corsia Sitnic è arrivato 12° e un fallo tecnico ha compromesso la gara di Rocchetti.Bravissimo Annibale Sangiorgi, Esordiente 1, che nella gara 80 metri in corsia ha conquistato il 10° tempo assoluto e nella gara lunga di 1000 metri ha conquistato la finale e si è classificato al 12° posto.

Monalisa Ozegna 700×100 2
Monalisa Ozegna ok 700×100

Per gli Esordienti 2, le ragazze Susanna Rocchetti che ha corso con la maglia da Leader di categoria e Dora Ferretto hanno brillato in entrambe le gare: rispettivamente 4° e 6° tempo nella gara 80 metri in corsia e 7° e 8° posto nella lunga da 1200 metri. Bravissima Lucrezia Guidi che ha conquistato un 12° tempo nella gara in corsia. Mario Leva è arrivato 12° nella 1200 metri. Bravo anche Mirko Atzeni. Molto bravi gli atleti della categoria Ragazzi, reduci dalla settimana di camp intensivo organizzata da Paolo Marcelloni che si è svolta a Piancavallo. Guglielmo Sangiorgi ha conquistato il 13° tempo nella gara sprint e la 12° posizione nella 2000 metri; Achille Sangiorgi con una gara di grande coraggio e spregiudicatezza ha raggiunto la 6° posizione nella gara lunga conquistando la maglia di Canguro della tappa.

Banner_730x100
Original Marines
mafish nuovo 730×100

Lorenzo Scarponi, categoria Allievi, ha raccolto importanti risultati: 3° posto nella gara 5000 a punti e 4° posto nella 500 metri sprint. Ora, per le gare del Trofeo CNO, ci sarà qualche settimana di pausa e si ricomincerà a gareggiare il 10 settembre a Cassano d’Adda, alcuni atleti proseguiranno invece ancora il training di allenamento e saranno impegnanti in altre competizioni in giro per l’Italia. Auguriamo a questi ultimi una buona prosecuzione e ai più giovani Buone Vacanze!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here