TORINO – Inizia tutto da uno scambio di sostanza stupefacente. Un italiano di 37 anni aveva acquistato precedentemente da un senegalese una dose di droga, offrendogli poi un passaggio.

Advertising App ON 2

Mentre procedevano a folle velocità nella notte in corso Potenza,  a fari spenti, e senza fermarsi ai semafori rossi, l’autovettura è stata intercettata dagli agenti del Commissariato “Madonna di Campagna”, che sono riusciti a fermarla in Largo Toscana.

Alla guida dell’auto c’era un cittadino italiano, privo di patente di guida, poiché precedentemente sospesa; al lato passeggero c’era il senegalese. Il veicolo, inoltre, era privo di copertura assicurativa e senza revisione. Gli agenti hanno rinvenuto, a bordo dell’auto, un coltello a serramanico all’interno del cruscotto e un pezzo di crack sul tappetino lato passeggero.

Per questo motivo, l’italiano è stato denunciato per possesso di oggetti atti ad offendere e sanzionato amministrativamente per le violazioni commesse, mentre, lo straniero di 36 anni, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente, in suo possesso anche tre telefoni cellulari e un centinaio di euro in contanti.

contatto
adver concordia
Banner_730x100
Original Marines
mafish orizzontale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here