domenica 25 Settembre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

Castellamonte – Tutta la città per l’ultimo saluto a Ferdinando Garnerone

 

CASTELLAMONTE – C’era tutta la città stretta ieri intorno alla famiglia per la perdita di Ferdinando Garnerone, deceduto a soli 81 anni.

Parrocchia Santi Pietro e Paolo di Castellamonte gremita, ieri pomeriggio, per l’ultimo saluto. Numerose associazioni, cittadini e autorità hanno accompagnato il feretro, in particolare il Gruppo Nazionale Alpini di Castellamonte, sezione di Ivrea, di cui Garnerone faceva orgogliosamente parte. Presidente degli alpini dal 1987 al 1996, portava con fierezza la penna da alpino, come nella foto scelta dal Gruppo stesso per commemorarlo.

E il gruppo Alpini era presente per salutare il loro grande amico. Gagliardetti e gonfaloni, un saluto degno e rispettoso, come Ferdinando Garnerone meritava.

Presente in toto anche la Croce Rossa comitato di Castellamonte, di cui il figlio, Paolo Garnerone, è Presidente.

Ferdinando era un uomo onesto, corretto, un gran lavoratore, una persona buona. Il figlio Paolo, ricorda sulla sua pagina social, ciò che era solito dirgli: “Non bisogna essere cattivi ma bravi perché fare del bene alle persone è bello.” E questa è stata da sempre la sua filosofia di vita, trasmessa alle generazioni future. Non soltanto padre, ma nonno affettuoso. Una perdita, oltre che per la famiglia e per gli Alpini, per l’intera città.

La redazione di ON si unisce al dolore dei famigliari, e porge sentite condoglianze
[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995,106851″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img