venerdì 16 Aprile 2021

Automobilismo – Giovanni Dalla Pozza al rientro dal Giappone si prepara per Le Championnat de France 2017

Automobilismo – Dopo la pausa invernale e la vittoria della categoria Street nel Campionato Italiano Drifting 2016 , Giovanni Dalla Pozza, pilota piemontese amato dal grande pubblico del Drifting nazionale ,

alla guida della sua inconfondibile BMW 318 con telaio  E 36,  ha dato il via alla preparazione in vista del prossimo  appuntamento sportivo di caratura internazionale : Le Championnat de France Drift  2017 ( il Campionato Francese Drifting 2017 ).

[su_slider source=”media: 99248″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Saranno sei tappe in giro per la Francia  durante le quali  Giovanni potrà mettersi alla prova al fianco di alcuni fra i più quotati talenti del settore .  Si comincia il prossimo 1-2 aprile  sull’asfalto del prestigioso circuito Paul Armagnac nei pressi di un aeroporto vicino alla località di Nogaro nel Sud-Ovest della Francia.

 La  BMW 318, caratterizzata dal colore arancione, durante il Campionato Italiano ha coinvolto il pubblico oltre che per la guida pulita di Giovanni anche per le  sue  caratteristiche tecniche. Si tratta di un mezzo  munito di telaio E 36  apprezzato dagli addetti ai lavori perché leggero e al contempo sufficientemente rigido, di sospensioni da corsa adattate al drifting, di differenziale modificato ad alto potere autobloccante, per consentire alle ruote di muoversi in sincronia permettendo così l’effetto derapata e spesso anche gomme capaci di colorare l’aria, rendendo ancora più spettacolare l’esibizione.

La preparazione attenta alla quale si sottopone il campione piemontese prevede una settimana di lezioni in Giappone presso il circuito di Ebisu,un complesso con nove tracce, sette circuiti tradizionali e due skidpads. Il complesso è firmato da Nobushige Kumakubo proprietario di una grande porzione di terreno nella prefettura di Fukushima, in Giappone, che molti chiamano “il paradiso dei Drifters”. A seguire la preparazione di Giovanni Dalla Pozza  un maestro d’eccezione :Naoto Suenaga . Della sua storia sportiva si raccontano meraviglie: Nel 2002 e 2003 è stato il più giovane pilota a competere nella top 16 ed è stato subito accolto dal team   RE Amemiya passando dalla  Nissan Silvia a una Mazda RX-7 (FD3S)  con la quale ha ottenuto piazzamenti e podio negli anni 2005  e nel  2007, vincendo due volte e finendo la stagione al terzo posto nella D1 Street legal .

[su_slider source=”media: 99550″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Per l’avventura francese Giovanni Dalla Pozza, alias Pistuleeen,  si avvarrà di un team capace di supportarlo sia sotto il profilo sportivo che tecnico.

Giovanni Dalla Pozza non si ferma e quando c’è un evento drifting lui si presenta al pubblico con l’entusiasmo e l’allegria che lo contraddistingue: il fine settimana dell’8- 9 aprile sarà a Lungarone insieme al Dream Racing Team Drift di Giuliano Comunian.

L’inizio della nuova stagione del drift  vede Giovanni  ancor più motivato dopo il successo personale al Motor show di Bologna 2016 e l’importante numero di seguaci che sui social e su You Tube hanno dimostrato di apprezzare i suoi video, facendo diventare virali le sue performance.

Il pilota continuerà a impegnarsi nell’ambito della categoria street, che permette una migliore gestione della macchina, prima della guida in coppia.

Giovanni Dalla Pozza  parteciperà anche al Campionato Italiano  Drifting Aci Sport 2017, avvalendosi della collaborazione di Jean Batiste George, coach di pista  prezioso punto di riferimento  per un perfezionista come Giovanni.

[su_slider source=”media: 100996,100993,100995″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img