mercoledì 21 Aprile 2021

GHEMME – La Guardia di Finanza sequestra due discariche abusive di rifiuti speciali

GHEMME (NO) – I Finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Borgomanero, nell’ambito dei servizi in materia di polizia ambientale, hanno individuato e posto sotto sequestro, due aree private in pieno centro cittadino nel Comune di Ghemme, dove erano accumulati rifiuti speciali.

Nei siti, riconducibili ad una società sottoposta a procedura fallimentare, sono stati scoperti ingenti cumuli di materie plastiche e ferrose (personal computer e materiale informatico).

Nel corso dell’intervento sono stati anche rinvenuti fusti di olio, pneumatici, botti e cisterne in legno ed in metallo, autoveicoli, nonché un mezzo agricolo dismesso, proprio accanto ad un’area residenziale.

I rifiuti illecitamente accumulati, ammontanti a circa 2.000 metri cubi, non sono stati smaltiti secondo la vigente normativa ambientale.

Le indagini hanno permesso di identificare il soggetto responsabile degli illeciti che è stato deferito alla Procura della Repubblica di Novara per il reato di cui all’art. 256 c. 1 e 3, del D. Lgs. 152/2006.

L’intervento delle Fiamme Gialle agognine, mirato alla tutela della salute pubblica, ha consentito di evitare l’ulteriore compromissione dell’habitat cittadino, scongiurando il rischio di inquinamento del suolo e delle relative falde acquifere.

Sono in corso ulteriori approfondimenti per riscontrare eventuali violazioni di natura fiscale e/o penal – tributaria.

Leggi anche...

spot_img