BORGARO / TORINO – Grande lavoro dei Vigili del Fuoco e preoccupazione questa notte, per un incendio divampato ieri sera poco prima delle 21 nel campo nomadi situato in strada Borgaro.

Le fiamme sono scaturite da una stufa a legna e hanno avvolto una baracca estendendosi poi alle altre vicine.
Sul posto sono intervenute sedici squadre dei Vigili del Fuoco. Nel campo nomadi c’erano diverse bombole di gas che hanno iniziato ad esplodere. Per sicurezza la vecchia strada che conduce all’aeroporto è stata chiusa dalle 21, all’arrivo dei Vigili del Fuoco, fino all’una di stamattina.

Sequestrate altre 36 bombole inesplose. Il campo è stato immediatamente evacuato, ma nonostate ciò, alcuni nomadi sono stati portati in ospedale intossicati dal fumo.

Diverse squadre di Carabinieri e Agenti di Polizia Municipale sono intervenute per curare la parte logistica. Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza sono terminate intorno alle 2,30. Gran parte del campo nomadi è andato distrutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here