lunedì 19 Aprile 2021

OZEGNA – Raccolti oltre cinque mila euro per Amatrice

OZEGNA – Oltre cinquemila euro di fondi raccolti per il Comune di Amatrice, colpito dal sisma.

L’Amministrazione comunale si è data da fare. Ora il Sindaco Sergio Bartoli, come promesso, ha reso note le entrate e le uscite delle iniziative.

Il Primo Festival della Pizza dedicato ad Amatrice, che si è svolto lo scorso 25 ottobre presso il palazzetto dello sport Natalina Marena, aveva fatto il tutto esaurito. E i conti lo confermano.

Durante la serata tra gli incassi del ristorante/bar, della vendita delle penne e delle magliette e le offerte in contanti, il Comune ha raccolto oltre sei mila euro a cui si sono aggiunte le offerte versate sul conto corrente del Comune, una mensilità dell’indennità di sindaco, per un totale di oltre settemila euro. Naturalmente la serata ha comportato dei costi: i prodotti alimentari, la cancelleria e le stampe, la fornitura di fiori, l’acquisto delle penne e il rimborso dei consumi presso i locali del palazzetto, per un totale spese di oltre due mila euro.

La somma da devolvere ammonta., quindi, a 5.016,67 euro ai quali si dovranno aggiungere gli importi relativi ai gettoni di presenza degli assessori e dei consiglieri comunali, da conteggiare quando si raggiungeranno le sei mensilità di mandato elettorale.

Insomma, davvero una bella cifra per un Comune piccolo come Ozegna, esempio che se si fa qualcosa tutti assieme, con impegno e trasparenza, gli obiettivi si raggiungono. A breve verranno presi accordi con il Comune di Amatrice per la consegna diretta dei fondi raccolti.

 

Leggi anche...

spot_img