venerdì 7 Maggio 2021

CASTELLAMONTE – Castellamonte – “Fisarmonicamania” alla scoperta della fisarmonica (FOTO e VIDEO)

CASTELLAMONTE – Le melodie delle fisarmoniche dei musicisti dell’associazione musicale e culturale Guido e Pietro Deiro protagoniste sul palco del centro congressi “P. Martinetti”, nell’ambito delle manifestazioni collaterali inserite all’interno del calendario della Mostra della Ceramica.

“Siamo stati invitati come associazione culturale e musicale, dedicata a Guido e Pietro Deiro due canavesani che a fine ‘800 emigrarono in America con la loro fisarmonica e fecero fortuna, oltre a far conoscere il Canavese anche negli Stati Uniti- ha spiegato il presidente dell’associazione Giovanni Ceretto Castiglia- il sodalizio nasce a Salto luogo d’origine dei fratelli Deiro e nel 2016 si dà vita ad una grande iniziativa che è quella di creare un’accademia per lo studio della fisarmonica a tutti i livelli, a partire dai principianti fino ai più esperti”.

Scopo dell’associazione culturale Deiro è quello di diffondere istruzione, intrattenimento, cultura legata alla fisarmonica; strumento che ha radici storiche nel nostro territorio.

La fisarmonica divenne per i fratelli Deiro, ancora adolescenti, inseparabile compagna di viaggio quando a causa della situazione precaria in cui versava il Paese, intorno al ‘900 dovettero emigrare in Germania e qualche anno più tardi in America. In Germania, impegnati a lavorare nell’estrazione del carbone, capirono ben presto che con la fisarmonica avrebbero potuto vivere. Infatti, riuscirono a guadagnare di più esibendosi la sera nei locali rispetto all’intera giornata lavorativa in miniera. Questo fu il motivo che spinse i due fratelli Deiro ad emigrare negli Usa dove ottennero grazie alla fisarmonica fama e gloria, inventando un nuovo genere musicale chiamato Varietà.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img