martedì 9 Marzo 2021

CASTELLAMONTE – Liceo Faccio: Ennio Rutigliano va in pensione (VIDEO)

CASTELLAMONTE – È contento di andare in pensione, Ennio Rutigliano, Dirigente Scolastico del Liceo Faccio di Castellamonte.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Ha raggiunto l’eta di 65 anni, con 43 anni di servizio e 20 trascorsi a Castellamonte. A prendere il suo posto sarà Daniele Vallino, dirigente scolastico del Martinetti di Caluso.

Rutigliano ha iniziato ad insegnare nel 1978 a Foggia, presso il Liceo Artistico, fresco di Accademia. Poi l’incarico a Cerignola nella sezione Disegnatori Architettura d’Arredamento.

Una foto ricordo con i giornalisti…

Nel 1988/1989 viene nominato Preside a Foggia; nel 1991/1992 a Piacenza e nel 1995/1996 approda a Castellamonte, allora Istituto D’Arte che nel 2000 accorpa anche le scuole medie e nel 2007 diviene Liceo Artistico.

Questa mattina, in conferenza stampa, Rutigliano ha voluto, attraverso i giornalisti, lasciare il suo saluto al corpo docenti, al Comune, agli studenti, ai cittadini.

«Dal punto di vista organizzativo – afferma Rutigliano – mi sento Preside, ma dal punto di vista della responsabilità no. Ce n’è decisamente troppa. Troppa burocrazia. Si dovrebbe riformare questa figura. Oltre al fatto che ci vorrebbe più collaborazione da parte dei genitori. Per il resto sono molto soddisfatto. Abbiamo messo su una piccola “azienda” che con gli anni è cresciuta. Quando sono arrivato c’erano 7/8 classi, ora sono 23, con 125 iscritti in più rispetto allo scorso anno e una media di oltre 500 ragazzi. Abbiamo fatto un lavoro certosino anche con i ragazzi diversamente abili, progetto per il quale abbiamo ricevuto elogi, grazie alla professoressa Piera Giordano e alla sua equipe di sostegno. Con i ragazzi – continua – abbiamo un contatto diretto. Sono come figli, vanno seguiti ed ascoltati. La scuola è cresciuta incredibilmente in questi venti anni. In questi due ultimi anni ho fatto anche il reggente all’Istituto 25 Aprile di Cuorgnè, e anche lì abbiamo fatto diverse cose.»

Cambio della guardia anche alla Direzione Generale di Segreteria del Liceo, incarico affidato a Daniela Bussi, mentre Rutigliano riproporrà come vice Preside Emanuela Sereno Garino.

«Le Amministrazioni che si sono succedute in questi vent’anni – dichiara il vice Sindaco Giovanni Maddio – non possono fare nient’altro che ringrziarlo. Rutigliano ha portato una svolta all’interno dell’Istituto, ora Liceo; un nuovo sistema di fare scuola. Credo che vada coinvolto nella vita di Castellamonte, specie per quanto concerne l’arte, perchè ha tutte le caratteristiche. Castellamonte gli resterà nel cuore, quindi credo che la città debba continuare ad apprezzarlo.»

GUARDA L’INTERVISTA A ENNIO RUTIGLIANO

 

 

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

Leggi anche...