CHIVASSO – MALTRATTATA IL FIGLIO E TENTA DI TOGLIERSI LA VITA

74

CHIVASSO – Il 28 agosto scorso, intorno, alle 20, i militari dell’aliquota radiomobile della compagnia di Chivasso, sono intervenuti in via Caduti per la libertà di Torrazza Piemonte, per una lite in famiglia, traendo in arresto B.A. di 49 anni, per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

[su_custom_gallery source=”media: 77634″ limit=”120″ link=”custom” width=”730″ height=”120″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

L’uomo, dopo un acceso diverbio per ragioni conflittuali col figlio Daniele di 22 anni, ha cercato di colpirlo con un coltello da cucina, senza riuscirci, in quanto il giovane è riuscito a scappare fuori dell’abitazione.

L’uomo successivamente ha tentato di barricarsi nel bagno dell’appartamento, con l’intenzione di togliersi la vita impiccandosi. Intervenuti sul posto su richiesta della famiglia, i militari sono riusciti a bloccare l’uomo che nel tentativo di divincolarsi, ha procurato lesioni alla mano sinistra di uno dei militari, guaribili in 5 giorni di prognosi.

Le dichiarazioni rilasciate dalla famiglia, ha fatto emergere una duratura condotta vessatoria e violenta messa in essere nei loro confronti. L’arrestato è stato trasportato presso la casa circondariale di Ivrea, a disposizione dell’A.G.

www.obiettivonews.it

[su_custom_gallery source=”media: 74507″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

 

[su_custom_gallery source=”media: 77377″ limit=”100″ link=”custom” width=”730″ height=”100″ title=”never”]GUARDA LE FOTO[/su_custom_gallery]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here