Foto FREE PRESS

LEINI – E’ iniziata nel migliore dei modi, la stagione sportiva di Lorenzo Veglia. Il diciannovenne pilota di Leini ha archiviato l’appuntamento inaugurale del “Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa” – in scena sul tracciato dell’Autodromo di Monza lo scorso fine settimana – cogliendo una soddisfacente “top ten” in Gara 1 (settima piazza) ed una terza posizione assoluta in Gara 2.

Valore aggiunto nel risultato globale è stato il raggiungimento – in entrambe le sessioni di gara – della seconda posizione di classe PAM, contesto di elevato tasso qualitativo dove sono emersi i valori dei migliori giovani del vivaio pistaiolo europeo.

Una performance che ha visto il pilota torinese alternarsi alla guida con Andrea Fontana, compartecipe del positivo avvio di campionato, con i riflettori puntati sulla Lamborghini Huracàn Super Trofeo messa a disposizione dal team Antonelli Motorsport nelle due sessioni di gara da 50 minuti ciascuna.

Per Lorenzo Veglia una partenza incoraggiante, dopo una stagione 2015 che lo ha visto

Foto FREE PRESS
Foto FREE PRESS

centrare la “top ten” finale nel TCR International Series. Una programmazione, quella attuale, che lo vedrà impegnato nei più celebri tracciati europei: Silverstone (GB), Paul Ricard (FR), Spa Francorchamps (BE), Nurburgring (DE) e Valencia, in Spagna.

Lorenzo Veglia: “Sono assolutamente soddisfatto, sia del risultato che della prestazione. Credo comunque di avere margini di miglioramento, visto che ho dedicato poco tempo ai test. La vettura mi piace ed anche l’affiatamento con Andrea Fontana, mio compagno di squadra, si è rivelata ottima fin dalle fasi iniziali”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here