lunedì 28 Settembre 2020

IVREA/ RALLY – Il Memorial Conrero invade il regno di Re Arduino

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

IVREA/ RALLY – Se l’ombra fosca di re Arduino, come la definisce il poeta Giosuè Carducci, salisse in cima ad una delle torri del castello di Ivrea con il suo sguardo abbraccerebbe tutto il percorso dell’edizione 2016 del Memorial Conrero, il rally storico in programma nell’eporediese venerdì 29 e sabato 30 aprile.

“Abbiamo voluto creare una gara estremamente compatta nel tempo e nello spazio per venire incontro alle esigenze dei concorrenti, spesso vincolati dagli impegni di lavoro e con sempre meno tempo a disposizione, per correre ed effettuare le ricognizioni” illustra Paolo Meneghetti, presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Auto Sport Promotion, che organizza la gara.

Ecco quindi tre sole prove speciali, ripetute tre volte, ma dal grande spessore agonistico e spettacolare. Dopo aver espletato le verifiche sportive di venerdì pomeriggio 29 aprile (dalle 16,30 alle 21.00 presso la concessionaria Mercedes Benz Autocentauro a Burolo d’Ivrea), sabato mattina dalle ore 7.00 alle ore 07.30 i concorrenti si presenteranno ad Ivrea al parco partenze in Piazza Monumento al Vento nella nuova zona industriale di Ivrea nelle vicinanze della sede dell’Automobil Club, per essere radunati e dirigersi poi verso Burolo dove, alle ore 8,01 presso la Concessionaria Mercedes Benz Autocentauro prenderà il via la gara.

Dopo un trasferimento di meno di 15 chilometri il primo concorrente giungerà davanti alle scuole di Lessolo, ed alle 8.48 scatterà la prima prova speciale di 9.230 metri che toccherà Alice Superiore prima di concludersi a Pecco. Secondo trasferimento e si arriverà nel punto più lontano dal punto di partenza, ovvero a Canischio per prendere il via della seconda prova speciale (ore 9.57) che si snoderà nei comuni di Canischio, Pratiglione, Rivara per terminare a Prascorsano dopo 14.000 metri esatti di tratto cronometrato. Un breve trasferimento e si punta verso il riordino di Burolo; prima però i concorrenti dovranno confrontarsi con il cronometro sulla terza prova speciale (ore 11.11), la classica Vialfrè, che prende il via da località San Grato di Aglié per dipanarsi attraverso i comuni di Vialfré e San Martino Canavese con i suoi 5.090 metri di sviluppo.

Una quindicina di chilometri dopo aver terminato la prova ed i concorrenti alle 11.53 potranno entrare nel riordino presso la concessionaria Mercedes Benz Autocentauro di Burolo. Dopo mezzora di riposo le vetture da rally riprenderanno il loro percorso con le prove di Lessolo (ore 13.10) Prascorsano (ore 14,19) e Vialfrè (ore 15.33). Seconda pausa ristoratrice presso la concessionaria Mercedes Benz Autocentauro di Burolo alle 16.15, prima di affrontare il terzo e ultimo giro sulle speciali con ancora Lessolo (ore 17.32) Prascorsano (18.41) e Vialfrè (ore 19.55) prima di festeggiare i vincitori a Burolo, sulla pedana di arrivo a partire dalle ore 20.37.

“Un rally molto concentrato” spiega Alessandro Meneghetti che si occupa della logistica del Memorial Conrero, “nel quale abbiamo voluto proporre due classiche del rallismo storico canavesano, ovvero la Lessolo e la Vialfrè che ricalcano in tutto e per tutto le scorse edizioni. Della Prascorsano abbiamo voluto dare una nostra personale interpretazione, inserendo nel tessuto della prova alcuni tratti che nel passato erano stati percorsi in altra forma. Tutto ciò a vantaggio della praticità di gestione da parte dei concorrenti, senza perdere un briciolo di spettacolarità e piacere di guida”. Come già nelle scorse edizioni il Memorial Conrero è valido per la Michelin Historic Rally Cup, di cui è il secondo appuntamento e per il Memory Fornaca.

Il percorso di gara misura in totale 326.370 km di cui 84.960 suddivisi nei nove tratti cronometrati. L’edizione 2015 del Memorial Conrero fu vinta da Nicholas Montini-Romano Belfiore, Porsche 911 RS, davanti ai britannici Callum Guy-Andrew Edwards, Ford Escort RS, e Giancarlo Risso-Marco Barale, Audi Quattro.

I momenti clou del Memorial Conrero 2016

Martedì 29 marzo

Ore 8.00 Apertura iscrizioni

Martedì 26 aprile

Ore 18.00 Chiusura iscrizioni

Venerdì 29 aprile

Ore 16.30-20.30 Verifiche sportive presso Autocentauro, SS 228 numero civico 53 – Burolo d’Ivrea

Ore 17.00-21.00 Verifiche tecniche presso Autocentauro, SS 228 numero civico 53 – Burolo d’Ivrea

Sabato 30 aprile

Ore 7.00 Parco partenze Piazza Monumento al Vento (davanti alla sede di ACI Ivrea)

Ore 8.01 Partenza presso Autocentauro – Burolo d’Ivrea

Ore 8.48 PS1 – Lessolo-Alice Superiore-Pecco (km 9.230)

Ore 9.57 PS2 – Canischio-Prascorsano (km 14.000)

Ore 11.11 PS3 – Vialfrè (km 5.090)

Ore 11.53 Riordino di 30 minuti presso Autocentauro – Burolo d’Ivrea

Ore 13.10 PS4 – Lessolo-Alice Superiore-Pecco (km 9.230)

Ore 14.19 PS5 – Canischio-Prascorsano (km 14.000)

Ore 15.33 PS6 – Vialfrè (km 5.090)

Ore 16.15 Riordino di 30 minuti presso Autocentauro – Burolo d’Ivrea

Ore 17.32 PS7 – Lessolo-Alice Superiore-Pecco (km 9.230)

Ore 18.41 PS8 – Canischio-Prascorsano (km 14.000)

Ore 19.55 PS9 – Vialfrè (km 5.090)

Ore 20.37 Arrivo presso Autocentauro – Burolo d’Ivrea

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cofer1cortinalocandmaggio2Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

SOFTBALL – L’Avigliana Rebels è Campione Regionale

SOFTBALL - La formazione U15 dell'Avigliana Rebels, superando per 14-7 in trasferta la compagine delle pari età del Softball La Loggia, ha...

CASTELLAMONTE / BASEBALL – Vittoria dei Redclay Baseball Castellamonte e accesso alle fasi Nazionali

CASTELLAMONTE / BASEBALL - Domenica 27 Settembre I ragazzi dei REDCLAY UNDER 15 hanno vinto l'ultima gara di campionato Piemontese Girone B...

RIVAROLO CANAVESE – Rem Bu Kan: a Igea Marina uno stage di “riconoscimenti” ed emozioni (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE - "Egr. Sig., desidero esprimere la profonda gratitudine e grande rispetto per il lavoro che lei ha svolto incessantemente...

RIVAROLO CANAVESE – Matteo Battuello riconfermato preparatore fisico della Reale Mutua Basket Torino

RIVAROLO CANAVESE – Il rivarolese Matteo Battuello è stato riconfermato preparatore fisico della Reale Mutua Basket Torino. Laureatosi...

Balletti Motorsport di ritorno dal Nevegal

RALLY – Con la partecipazione alla Cronoscalata del Nevegal, per la Balletti Motorsport si è messa in moto anche l'attività nel...

Ultime News

CULTURA – Uscito “Codex 2027” di Guido Cossard

CULTURA – Tra le ultime uscite dell'Edizioni Età dell'Acquario,”Codex 2027” di Guido Cossard. 

LESSOLO – Progetto inclusivo per l’utilizzo del parco giochi e attività outdoor

LESSOLO - Nell’ottica di ampliare sempre più l’offerta relativa alle attività all’aria aperta, l’Amministrazione comunale lessolese ha utilizzato un contributo di...

LANZO – Che fine farà l’ospedale? “Botta e risposta” tra Bonomo (PD) e Cane (Lega)

LANZO – È “botta e risposta” tra il Pd e la Lega, sul destino dell'Ospedale di Lanzo. L'Onorevole...

SAN BENIGNO CANAVESE – Incidente in via Ivrea, ferito in modo serio un ciclista

SAN BENIGNO CANAVESE – Incidente in via Ivrea km 14, oggi, lunedì 28 settembre, intorno alle 15, dopo il ponte sull'Orco,...

LIMONE PIEMONTE – Trovata senza vita l’escursionista 26enne dispersa da sabato

LIMONE PIEMONTE – È stato trovato senza vita il corpo dell'escursionista 26enne, Camilla Sismondo, dispersa da sabato 26 settembre.
X