CASTELLAMONTE – Domani, mercoledì 24 febbraio alle 15, verrà celebrato il funerale di Gloria Rosboch, l’insegnante 49enne scomparsa lo scorso 13 gennaio, il cui cadavere è stato ritrovato venerdì scorso in una vasca per il percolato nell’ex discarica Rossetti a Rivara.GLORIA-ROSBOCH

Il Comune di Castellamonte ha proclamato il lutto cittadino, esprimendo “grande cordoglio per una  vicenda  che ha  profondamente colpito  tutta la  Comunità, manifestando  forte  sostegno al dolore della famiglia”.

Intanto proseguono le indagini congiunte tra Carabinieri e Procura per mettere a posto tutti i tasselli dell’omicidio di Gloria Rosboch.

È stata individuata e bloccata la cassetta di sicurezza, e nei prossimi giorni verrà aperta.castellamonte-defilippi-obert-abbatista

Intanto è stata confermata dal Gip la misura cautelare custodia in carcere per Gabriele Defilippi, Roberto Obert e Caterina Abbatista (accusata di concorso in omicidio).

Gli inquirenti sono riusciti inchiodare i colpevoli dell’omicidio di Gloria Rosboch, come ha affermato il Procuratore Capo Giuseppe Ferrando durante la conferenza stampa, grazie un lavoro congiunto tra Carabinieri del Comando Provinciale, della Compagnia di Ivrea e della Procura di Ivrea, che li hanno portati verso Roberto Obert, il quale, non essendo stato “allertato” dai “fari” dei media, ha confessato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here