IVREA – Oltre 50 controlli di varia natura eseguiti per garantire la sicurezza economico-finanziaria del territorio con la constatazione di 22 violazioni per mancata o irregolare emissione di scontrini o ricevute fiscali.

Questo il bilancio delle attività della Guardia di Finanza di Torino in occasione delle guardia-di-finanzamanifestazioni per lo storico Carnevale di Ivrea che ha visto impegnati i Finanzieri della locale Compagnia, prodigatisi in occasione dell’afflusso di decine di migliaia di visitatori.

Le operazioni delle Fiamme Gialle si sono incentrate principalmente al contrasto dell’abusivismo commerciale, della contraffazione, dell’utilizzo di lavoratori in nero, nonché all’emissione di scontrini e ricevute fiscali, evitando distorsioni del mercato dei beni e dei servizi erogati dagli operatori economici onesti e rispettosi della legalità.

I Finanzieri sono stati ulteriormente impegnati, unitamente alle altre Forze di Polizia, in attività di ordine e sicurezza pubblica ai varchi di ingresso del centro storico della cittadina eporediese.

Il dispositivo di sicurezza predisposto ha garantito il regolare ed ordinato afflusso di cittadini e turisti nelle principali vie e piazze della città e ha consentito lo svolgimento dell’evento in una cornice di sicurezza.

Le attività della Guardia di Finanza in occasione dei festeggiamenti confermano l’impegno profuso dal Corpo a tutela della sicurezza dei cittadini, il tutto per una società più equa e rispettosa delle norme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here