RIVAROLO / Volley serie D – Sembrerebbe che il campo del Polisportivo di Rivarolo porti bene alle ragazze dell’ Ierreci Canavese Volley, che con una vittoria schiacciante portano a casa una vittoria utilissima per restare in gioco per la salvezza.Volley serie D - Ierreci vs Lilliput (12)

Una squadra nuova, nata dal connubio tra il Rivarolo Volley e il Canavese Volley di Ivrea, con un organico molto giovane, dove quest’anno si è puntato soprattutto a formare e “far fare le ossa” alle ragazze per un progetto futuro di grandi prospettive.

Inizio gara positiva per le ragazze allenate da Mister Blanchet, che senza grosse difficoltà, attaccando molto e pressando le avversarie facendogli commettere molti errori in difesa, riescono a farsi loro il primo set con il risultato di 25 a 10.

Volley serie D - Ierreci vs LilliputNel secondo set parte bene il Lilliput che riesce a portarsi in vantaggio per 4 set a zero, ma subito perdono concentrazione lasciandosi raggiungere dalle padrone di casa e superare. Anche in questo set la difesa del Lilliput sembra inesistente, e approfittando del momento di défaillance delle avversarie, l’Ierreci fa il bello e il cattivo tempo vincendo anche il secondo set per 25 a 15.

Terzo set molto più equilibrato, dove le ragazze del Lilliput riescono a tener testa alle Volley serie D - Ierreci vs Lilliput (16)“Blanchettine” dando battaglia punto su punto ma perdendo ai vantaggi per 28 a 26.
Una bella partita giocata tra, anche se brutto da dirsi, i fanalini di coda del girone, ma come le prime che si giocano il tutto per tutto per restare in vetta, anche in questo blocco di classifica, le partite per non essere ultime e riuscire a salvarsi sono entusiasmanti e si denota l’attaccamento alla squadra e la voglia di giocare sempre per vincere.

Prossima partita dell’ Ierreci è con il Lingotto, penultima in classifica, squadra abbordabile per le ragazze di Blanchet, e con un po’ di esperienza acquisita nel girone di andata e un feeling acquisito durante le partite giocate, il sogno di rimanere in D è sempre più concreto.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here