CASTELLAMONTE – I genitori di Gloria Rosboch, l’insegnante scomparsa lo scorso 13 gennaio, sono stati convocati ieri dal Procuratore di Ivrea, Giuseppe Ferrando.

Il colloquio è durato per oltre quattro ore.GLORIA-ROSBOCH

Ferrando si è limitato a dire che dal colloquio sono emersi nuovi spunti investigativi, che nei prossimi giorni saranno approfonditi dai carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Pare, infatti, che durante il colloquio con la madre, siano stati ripercorsi le settimane precedenti la scomparsa di Gloria, le amicizie e le frequentazioni della donna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here