CASTELLAMONTE – Riprendono le ricerche sul territorio da parte dei Vigili del Fuoco, di Gloria Rosboch, l’insegnante 49enne scomparsa a Castellamonte lo scorso 13 gennaio.

Dopo aver scandagliato in prima battuta la zona, le ricerche si erano interrotte ed erano GLORIA-ROSBOCHproseguite le sole indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Secondo altri media, sembrava che la pista più attendibile potesse essere quella della fuga. Pista che pare non abbia trovato fondamento.

Ma questa mattina, alla Procura di Ivrea, si è tenuto un vertice tra Procuratore, Carabinieri e Vigili del Fuoco, per fare il punto della situazione e delle attività di ricerche messe in atto dalla scomparsa della donna.

In seguito a quest’incontro si è deciso di riprendere le ricerche nella zona extraurbana, al fine di escludere che la donna si sia recata in quei luoghi dopo le prime ricerche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here