venerdì 7 Maggio 2021

CASTELLAMONTE – Musica e cultura, alla riscoperta delle tradizioni

CASTELLAMONTE – La rivista Canaveis, in collaborazione con l’Associazione Filarmonica e l’Associazione Concertistica Castellamonte e la Fondazione Piemonte dal Vivo, con il contributo della Fondazione CRT, con il patrocinio dell’Arbaga Piemontese, del Comune di Castellamonte rappresentato dall’assessore alla cultura Nella Falletti e della Regione Piemonte, hanno presentato una serata interamente dedicata alle tradizioni musicali in Canavese.

Presso la Casa della Musica di Castellamonte si sono esibiti: Igor Ferro alla ghironda, Ettore Cima Barolo al mandolino, Gianni Ceretto Castigliano alla fisarmonica, Rinaldo Doro all’organetto diatonico con “Le Contraddanze Torinesi di Antonio Canti e le corrispondenze Canavesane”, con “Esprit Follet Trio” e con il gruppo di “Danza Storica Balastorie”.

La Sala dei Concerti “Michele Romana” è stata gremita da un pubblico attento che si è lasciato affascinare dai tanti protagonisti della serata. Gianni Ceretto ha aperto il concerto facendo un escursus musicale e storico sulla fisarmonica e sui fratelli Deiro di Salto che furono dei veri pionieri di questo particolare strumento. Ettore Cima Barolo ha spiegato i segreti del mandolino eseguendo melodie che hanno messo in luce il tipico timbro dello strumento. Rinaldo Doro ha presentato un vero e proprio spettacolo nello spettacolo dove la musica eseguita da organetto, ghironda e oboe ha accompagnato le danze proposte dai ballerini che indossavano suntuosi abiti del passato. La lunga serata si è chiusa con l’esibizione di Igor Ferro che ha fatto conoscere la ghironda presentandola anche in contesti insoliti come il duetto hi teck con la cantante del gruppo i Divina.

Gli autori della rivista Canaveis con questa serata hanno centrato il loro obiettivo di offrire un tuffo nel passato alla scoperta, o ri-scoperta, di strumenti, musiche, danze e tradizioni che affondano le radici nella storia del Canavese.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1667″ gal_title=”01-01-01 Pubblicità”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img