VOLLEY – Questa settimana le ragazzine dell’Under 13 scendono in campo sul taraflex rosa su cui si esibiscono le atlete di serie A2 del Lilliput, ma non si fanno impressionare e portano a casa una vittoria che consolida il quinto posto.RIVAROLO VOLLEY UNDER 13

Apre persino spiragli per migliorare ancora la classifica nel prosieguo della stagione, dal momento che la squadra cresce bene e regolarmente. Naturalmente crescono anche le avversarie, quindi non bisogna mollare in allenamento, prima ancora che in gara.

Le ultime notizie del prepartita ci dicono di piu’ d’una biancorossa non al meglio per malanni di stagione, ma nello sport si impara fin da piccole a stringere i denti ed andare in campo!

Si inizia con un sestetto collaudato: Arese e Francisco in palleggio, Allasia (capitano) e Sykaj bande con Arro’ e Tringali centrali. All’ inizio un doveroso e rispettato minuto di raccoglimento per la tragedia di Parigi, e poi si parte. Pronti, via ed il Rivarolo si porta in vantaggio 1/6, costringendo al primo timeout le avversarie.

RIVAROLO VOLLEY UNDER 13 (2)Dal successivo 1/7 si arriva fino al 13/14, ma quando il set sembra riaperto, uno 0/4 ristabilisce le distanze e, nonostante un altro timeout sul 16/22, il set si chiude 19/25.

Il gioco e’ vivace e si assiste a scambi prolungati con attacchi e contrattacchi sovente spettacolari, con una leggera, ma visibile prevalenza delle ragazze rivarolesi. Il secondo set sembra piu’ equilibrato. Sul 4/7 per le ospiti, il Lilliput chiama il timeout, che sortisce l’ effetto voluto e riporta tutto in equilibrio fino al 15/16. A questo punto 2 turni di servizio da 4 punti portano sul 16/24, e c’e’ solo il tempo per una piccola rimonta, ma sul 19/25 il Rivarolo incassa il set ed il punto sicuro.

Nel terzo set le ragazzine di casa tirano fuori l’ orgoglio dell’ importante societa’ che rappresentano, e riescono a mettere in difficolta’ le biancorosse, alcune delle quali incominciano a dare preoccupanti segnali di calo fisico, mentre le 2 bande avversarie sembrano incontenibili. L’ allenatrice cerca di stimolare alzando il tono di voce ed effettuando qualche cambio in corso (Tetaj per Francisco e Bettas per Arro’). Nonostante le dritte e gli incoraggiamenti con 2 time out sul 18/16 e sul 24/23, il set si chiude 25/23. Fra i genitori/tifosi del Rivarolo serpeggia un po’ di preoccupazione, proprio perche’ alcune ragazzine sembrano meno lucide, ed anche se alla fine riescono a recuperare dal 23/18 fino al 23 pari, e’ quasi palpabile il timore che col set se ne siano andate le ultime risorse fisiche e mentali.

Ma quando c’e’ il carattere combattivo nel gruppo, proprio nelle difficolta’ ci si compatta e si tirano fuori energie nascoste.

Il quarto set e’ un monologo di una squadra che vuole vincere: 0/5, 1/8, 8/16, 9/18 i parziali, per finire con 11/25 che la dice lunga. Un set giocato senza sbavature, con efficacia di tutti gli attacchi sia delle bande che dei centrali, mentre anche a muro si mette pressioni alle attaccanti avversarie.

La felicita’ delle ragazze a fine partita e’ contagiosa, ed anche gli allenatori ed i dirigenti in panchina sprizzano gioia da tutti i pori. Certo sono importanti la vittoria ed i 3 punti che ne conseguono, ma e’ stato ancor piu’ apprezzabile la prova di orgoglio di una squadra che lavora e si impegna ogni settimana in allenamento, cercando di crescere e migliorare nel suo insieme. Se lo sport e’ scuola di vita oggi queste ragazzine hanno dimostrato che sanno soffrire e tirar fuori la loro energia fino all’ultima goccia di sudore.

E non solo simbolicamente, visto che la palestra molto calda aveva fatto consumare molta piu’ acqua del solito…

Sabato prossimo trasferta a Pinerolo, e poi la capolista Parella a Rivarolo chiudera’ il girone d’andata la domenica successiva.

( Luca Francisco )

 Lilliput 03 – Finimp. Rivarolo : 1 – 3

(19/25 19/25 25/23 11/25)

GIOCATORI  RIVAROLO

13 Arianna Allasia (cap.)

3 Serena Francisco

20 Tringali Giada

27 Virginia Arese

34 Chiarovano Giulia

70 Elisa Arro’

92 Ketjana Delishaj

94 Emanuela Sykaj

96 Schiavon Giulia

98 Alessia Tetaj

99 Chiara Bettas

ALLENATORI

Chiara Liuzzo

Vincenzo Ceglie

GUARDA I VIDEO

Finale primo set

Finale secondo set

Finale partita

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here