mercoledì 21 Ottobre 2020

CASTELLAMONTE – Commovente cerimonia per ricordare il Vigile del Fuoco Bartolomeo Califano (CON VIDEO E FOTO)

CASTELLAMONTE – Una cerimonia toccante e commovente, questa mattina al ponte sulla pedemontana crollato durante l’alluvione del 15 ottobre 2000, dove perse la vita, inghiottito dalle acque dell’Orco, il capo squadra Vigile del Fuoco Bartolomeo Califano. Il suo corpo non fu mai ritrovato.

Alla cerimonia hanno preso parte i Vigili del Fuoco di Torino, Ivrea, Castellamonte, Cuorgnè, Rivarolo e Caselle, nonché i famigliari del Pompiere caduto. Dopo il ritrovo sul ponte, i Vigili del Fuoco insieme alla mamma Rosa, alla moglie Enrica e alla figlia Sonia, sono scesi sotto al ponte, dove Don Angelo, Parroco di Castellamonte, ha affermato: «È un dolore forte perdere un figlio. Bartolomeo ora è lassù tra le braccia del Signore. Bartolomeo si è sacrificato per noi. Che Dio protegga i Vigili del Fuoco per l’opera che compiono tutti i giorni.»

Visibile il dolore sul volto dei famigliari durante il momento più commovente: il lancio dei mazzi di fiori nell’Orco.

Bartolomeo Califano aveva solo 40 al momento della disgrazia. La moglie e la figlioletta di soli sei anni erano a casa. Lui prestava servizio per aiutare durante la terribile alluvione. Le ricerche furono intense. Il mezzo fu ritrovato, ma del suo corpo nessuna traccia.

Bartolomeo Califano nel 2007 è stato insignito, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della Medaglia d’oro al merito civile con la seguente motivazione: “”In occasione di un violento e disastroso evento alluvionale, impegnando ogni risorsa fisica, si prodigava nelle operazioni di soccorso alla popolazione. Alla guida dell’automezzo di servizio, a causa del cedimento di un ponte, precipitava in un torrente scomparendo tra le acque impetuose. Mirabile esempio di elette virtù civiche ed eccezionale spirito di servizio spinti fino all’estremo sacrificio.”

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Tamponi in modalità drive-through: traffico congestionato e attese vane

CANAVESE – Lunghissime e interminabili code che durano ore. Gente bloccata nel traffico e persone che attendono con il rischio che...

CASTELLAMONTE – Commemorato come tutti gli anni il Vigile del Fuoco Bartolomeo Califano (FOTO)

CASTELLAMONTE – Come da tradizione, anche quest'anno si è tenuta la cerimonia al ponte sulla pedemontana, dove perse la vita il...

CASTELLAMONTE – Lunghe code per i tamponi; domani interdetta la sosta in un lato di piazzale Nenni

CASTELLAMONTE - Il Sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza, ha trovato un modo per ovviare il problema del traffico, legato all'effettuazione dei...

CASTELLAMONTE – Mazza: “Pronti a rafforzare la videosorveglianza cittadina; ringrazio i Carabinieri”

CASTELLAMONTE - “A seguito degli episodi che riguardano la sparatoria e, da ultimo, la rottura della vetrina della pizzeria “7 Rosso”...

CASTELLAMONTE – Danneggiata nuovamente la vetrata della pizzeria di via Buffa, un arresto (FOTO)

CASTELLAMONTE – Oggi pomeriggio, domenica 11 ottobre, una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea ha sorpreso F.N (fratello minore...

Ultime News

PIEMONTE – Centri Commerciali non alimentari chiusi nel fine settimana; didattica per metà a distanza

PIEMONTE – Dal prossimo fine settimana centri commerciali, non alimentari, chiusi tutti i sabati e le domeniche. È...

CANAVESE / PIEMONTE – Covid: oggi 194 nuovi casi in Canavese; 1396 in Piemonte

CANAVESE / PIEMONTE – Sale ancora il numero dei casi positivi in Canavese. Oggi, martedì 20 ottobre, in Canavese sono stati...

RIVAROLO CANAVESE – Aumento della Tari? Solo per le utenze domestiche

RIVAROLO CANAVESE – Le bollette della Tari aumenteranno in mondo sensibile sui cittadini “privati” della città.

RALLY – HP Sport bene al rally del Molise

RALLY - Un resoconto altamente soddisfacente, quello di HP Sport RRT al termine del week end motoristico molisano.

TORINO – Incidente in via Reiss Romoli; deceduta una 62enne

TORINO – Incidente mortale in via Reiss Romoli. È accaduto questa mattina, martedì 20 ottobre, intorno alle 8.15 a Torino.
X