LEINI – Il problema di via Vittime di Bologna, al buio ormai da diverse settimane, potrebbe essere risolto nel giro di qualche giorno.via vittime di bologna (RID)

Dopo un primo intervento già effettuato, è emerso un secondo problema, che rende necessario sfilare il cavo di linea per l’alimentazione dei pali e inserirne uno nuovo. Un’operazione che a prima vista non sembra troppo complessa: purtroppo, però, anche se l’impianto nel suo complesso non è stato realizzato troppo fa, il cavidotto di accesso ai pali è strozzato, o occluso, da qualche parte, rendendo impossibile l’intervento.

Per l’assessore alle Opere Pubbliche, Valter Camagna: «L’unica soluzione è intervenire con un bypass, scavando e alimentando ex novo i punti luce necessari. Un intervento che comporterà un costo di circa 4mila euro, che si andranno ad aggiungere ai 3.500 già spesi per la prima parte dei lavori».

La ditta incaricata ha anche effettuato un sopralluogo per verificare se si poteva intervenire in altro modo, ma l’individuare la strozzatura avrebbe comportato tempi troppo lunghi: per questo motivo è già partito l’ordine per i lavori: nel giro di una settimana l’intervento dovrebbe giungere a conclusione, e la via potrà tornare ad essere illuminata.

1 COMMENTO

  1. È tre anni che non funzionano,adesso se ne escono che devono spendere altri soldi,vergogna,dopo che paghiamo già sulle tasse il mantenimento della illuminazione stradale e rifacimento manto stradale,adesso che tassa inventano per pagare questi nuovi lavori?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here