CRESCENTINO (VC) – Il cadavere carbonizzato di un romeno di 50 anni è stato trovato a Campagna di Crescentino, nel Vercellese.

Foto d'archivio
Foto d’archivio

A dare l’allarme ai carabinieri, intervenuti sul posto, un contadino. Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un suicidio: l’uomo, che mancava da casa da sabato sera, si sarebbe cosparso di un liquido accelerante e poi si sarebbe dato fuoco. Sul posto, insieme con i militari dell’Arma, i vigili del fuoco, il sostituto procuratore Roberta Brera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here