IVREA – Riaprirà domenica, dopo molti anni di chiusura, il Parco della Polveriera di via Lago San Michele. Grazie alla collaborazione tra Amministrazione comunale, cittadini volontari e associazioni che hanno a cuore questo prezioso angolo di territorio eporediese, il Parco aprirà tutti i giorni

Associazioni e Comune hanno sottoscritto un patto di valorizzazione, frutto del lavoro congiunto degli ultimi mesi per sperimentare la cogestione del parco per riaprirlo alla cittadinanza.polveriera

Il parco in questi mesi è stato oggetto di diversi interventi di riqualificazione.

Grazie al progetto di pubblica utilità “Spolveriamo la Polveriera” realizzato con la Cooperativa Agricola Valli unite del Canavese, cofinanziato dalla Regione Piemonte e coordinato dall’ufficio Politiche del Lavoro di Ivrea il Parco della Polveriera  ha cambiato volto, con la rimessa a nuovo del fabbricato comunale e dei muri di cinta, e la pulitura del sentiero che dal parco conduce al parcheggio di Via Saudino, migliorando l’accessibilità al parco stesso.

Inoltre è in corso il rifacimento del tetto del fabbricato utilizzato dalla Benefica Fagiolata di San Lorenzo, con il loro contributo economico. Altre attività di rifinitura sono previste per la casetta all’ingresso del Parco, ora resa utilizzabile e agibile, a completamento dell’opera di riqualificazione condotta su tutto il complesso, grazie al lavoro congiunto tra i diversi servizi del Comune e le associazioni stesse che, nei mesi scorsi, hanno già contribuito con la ripulitura e messa a nuovo di bacheche e tavoli.

Domenica 29 marzo la Pro Loco Serra Morena organizzerà nel Parco la tradizionale “festa di primavera” con tante attività e iniziative all’aperto e sarà l’occasione per festeggiare con tutta la cittadinanza l’avvio di questo progetto, tra i primi nella Provincia di Torino, e  finalmente restituire alla cittadinanza un bene comune, da tutelare e conservare, e da fruire liberamente.

GUARDA IL VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here