venerdì 16 Aprile 2021

PIEMONTE – ETERNIT: CASSAZIONE, TUTTO PRESCRITTO PRIMA DEL PROCESSO

PIEMONTE – ETERNIT: CASSAZIONE, TUTTO PRESCRITTO PRIMA DEL PROCESSO. MOTIVAZIONE SENTENZA, PROSCIOGLIMENTO ANNULLA RISARCIMENTI

Il processo torinese per le morti da amianto era prescritto prima ancora del rinvio a giudizio dell’imprenditore svizzero Schmideiny: lo sottolinea la Cassazione nelle motivazioni, depositate oggi, del verdetto di prescrizione che il 19 novembre ha, tra l’altro, annullato i risarcimenti alle vittime. Secondo i giudici, inoltre, il processo doveva essere celebrato per lesioni e omicidio, piuttosto che per disastro, reato che peraltro non può essere ascritto a Schmidheiny oltre il 1986, quando ‘fu dichiarato il fallimento delle società del gruppo’.

Leggi anche...

spot_img