giovedì 24 Settembre 2020

NOVARA – SEQUESTRATI 3000 CAPI DI ABBIGLIAMENTO ED ACCESSORI PRIVI DI ETICHETTATURA

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

NOVARA – I Finanzieri della Compagnia di Novara, nel corso dei controllo economico del territorio finalizzato alla lotta alla contraffazione ed alla tutela della salute pubblica,

hanno individuato due esercizi commerciali, ubicati nel centro storico di Novara, che ponevano in vendita capi di abbigliamento ed accessori privi dell’etichettatura.

I militari, entrati nei due negozi gestiti da imprenditori di etnia cinese, sono stati da subito attratti dai prezzi oltremodo vantaggiosi di alcuni prodotti esposti sugli scaffali per la vendita al pubblico.

Dal successivo controllo emergeva che tale merce era priva delle indicazioni in lingua italiana ovvero delle indicazioni relative alla ragione sociale, al marchio e alla sede legale del produttore/importatore.

Il decreto legislativo 206/2005, meglio conosciuto come Codice del Consumo, stabilisce, tra l’altro, che il consumatore deve poter effettuare una scelta consapevole del prodotto o del servizio che intende acquistare. I prodotti o le confezioni dei prodotti destinati alla vendita al pubblico devono riportare, chiaramente visibili e leggibili, le indicazioni relative alla tipologia del prodotto, alla ragione sociale, alla sede legale del produttore o dell’importatore, al paese di origine nonché all’eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all’uomo, alle eventuali precauzioni e la destinazione d’uso, ove utili ai fini di fruizione e sicurezza del prodotto.

Pertanto la merce, circa 3000 capi di abbigliamento ed accessori, è stata immediatamente rimossa dagli scaffali e sottoposta a sequestro amministrativo. Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti finalizzati a tracciare la filiera produttiva e distributiva dei prodotti sequestrati.

regioneaprile
cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2Original Marinescofer1
- Advertisement -

Leggi anche..

NOVARA – Città della Salute: in Consiglio Regionale la denuncia dello spreco di soldi

NOVARA - Una valigetta con 500 mila euro (fac simile) esibita in Consiglio regionale dal Consigliere regionale Sean Sacco.

NOVARA – Adescava minorenni sui social, insegnante in manette

NOVARA - Avrebbe utilizzato i social network, fingendosi poco più che ventenne, per adescare minorenni. Non solo gli avrebbe fatto faceva avances...

NOVARA – Autoarticolato tampona tir sull’A4, al casello di Biandrate (FOTO)

NOVARA – Brutto incidente questa mattina, lunedì 21 ottobre, intorno alle 8.30 sull'Autostrada A 4 Torino-Milano, in direzione Milano, all'altezza del...

BORGOMANERO – Giovedì 26 settembre si inaugura il Centro Antiviolenza

BORGOMANERO - Si inaugurerà giovedì 26 settembre, alle 16, nel salone d'onore di villa Marazza di Borgomanero, il Centro Antiviolenza area...

NOVARA – Detenuto aggredisce un Agente di Polizia Penitenziaria tagliandolo con una lametta

NOVARA – Lo scorso 25 marzo, alle 8,30 circa, nella prima sezione del reparto giudiziario della Casa Circondariale di Novara,...

Ultime News

RIVARA – Venerdì pomeriggio l’ultimo saluto al piccolo Andrea

RIVARA - Si terrà domani pomeriggio, venerdì 25 settembre, alle 15, nel parco di Villa Ogliani, il funerale del piccolo Andrea,...

PIEMONTE – Il bollettino sulla situazione Covid di oggi, giovedì 24 settembre

PIEMONTE – La Regione Piemonte ha emesso il bollettino sulla situazione Covid-19 di oggi.

MONTALTO DORA – Gli orari di accesso alla Biblioteca Civica dal 5 ottobre

MONTALTO DORA - Da lunedì 5 ottobre la Biblioteca Civica riaprirà al pubblico tutti i giorni, dal lunedì al venerdì (ore...

VOLPIANO – Operaio cade dal secondo piano di un capannone in costruzione

VOLPIANO – È caduto dal secondo piano di un capannone in costruzione.È accaduto oggi, giovedì 24 settembre, in corso Piemonte, nell'area...

CUORGNÈ / IVREA – Agenzia delle Entrate: dal 5 ottobre accesso agli uffici su prenotazione

CUORGNÈ / IVREA – Dal 5 ottobre cambia la modalità di accesso agli uffici dell'Agenzia delle Entrate, a Cuorgnè, Ivrea, Chivasso,...
X