lunedì 19 Aprile 2021

CALCIO – JUVE: 0-0 CON UDINESE. RESTA A +7 DALLA ROMA

CALCIO – Udinese-Juventus 0-0 (0-0) in una partita della ventunesima giornata di campionato.

Udinese (3-5-1-1): Karnezis 6; Heurtaux 6.5, Danilo 6.5, Piris 7; Widmer 6.5, Guilherme 5.5, Allan 7, Bruno Fernandes 6.5, Gabriel Silva 6 (20’st Pasquale 6.5); Thereau 6.5; Di Natale 6.5 (22 Scuffet, 97 Meret, 18 Bubnjic, 32 Faraoni, 21 Hallberg, 23 Jadson, 94 Aguirre). All. Stramaccioni 7.

Juventus (3-5-2): Buffon 6.5; Caceres 6, Bonucci 6, Chiellini 6; Lichtsteiner 6.5, Pereyra 6.5, Pirlo 6.5, Pogba 7, Evra 6 (29’st Padoin sv); Tevez 6, Llorente 6 (22’st Morata 6.5)(30 Storari, 34 Rubinho, 15 Barzagli, 5 Ogbonna, 17 De Ceglie, 7 Pepe, 11 Kingsley). All. Allegri 6.

Massimiliano Allegri si gode il punto conquistato al Friuli anche perche’, spiega a fine match, “questa era una partita che abbiamo rischiato di perdere”. “Nel primo tempo abbiamo giocato male – chiarisce a Sky – fino a 35′ abbiamo giocato male ed eravamo in troppi sopra la linea della palla, mentre loro hanno innalzato un muro e ripartivamo. Insomma, abbiamo rischiato. Poi nella ripresa abbiamo cominciato a palleggiare e a portare più uomini dell’area avversaria.

Comunque non era facile, l’Udinese ha fatto una partita di grande intensità e noi abbiamo sbagliato qualcosa a livello tecnico. Il risultato comunque è giusto”.

Occasione persa per staccare ancora di più la Roma? “Il campionato è lungo – risponde il tecnico bianconero – sette punti sono due partite mezzo e servono ancora tanti punti”.

Una battuta anche sul mercato e sul ballottaggio Osvaldo-Matri: “Sono entrambi importanti, valuterà la società le condizioni per portare uno dei due. E’ partito Giovinco, ma quattro attaccanti sono pochi da qui a fine stagione”.

Leggi anche...

spot_img