PIEMONTE – Dall’alba di questa mattina, i Carabinieri stanno compiendo perquisizioni tra il Lazio ed il Piemonte, nell’ambito di un’operazione antidroga.

Sette persone in carcere, 3 agli arresti domiciliari e altre 17 indagate a piede libero: è il SHABOO (400 x 334)risultato.

Si tratta di tutti cittadini filippini ed un italiano, ritenuti responsabili di far parte di un gruppo criminale dedito al traffico di “Shaboo”, stupefacente quasi 10 volte più potente della cocaina. L’indagine è la prosecuzione di un’attività che già nel 2012 portò all’arresto di 17 persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here