sabato 23 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
spot_img

SCARMAGNO – Tema shock: maestre sospese (AGGIORNATO)

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”rHtSS_7qDt4″ tiny=”yes”]

SCARMAGNO – Episodio degno di una trama di film horror, alle scuole elementari di Scarmagno.

Due maestre elementari, già denunciate dai genitori degli alunni per una serie di episodi, hanno dato ai bambini un tema da svolgere, con un titolo scioccante: “Chi vorresti uccidere per primo tra tuo padre e tua madre?”

Le due maestre sono state sospese, in via cautelare, dall’Ufficio scolastico Regionale. La Procura di Ivrea ha archiviato il caso, rilevando soltanto profili disciplinari, ma il legale delle famiglie si è opposto.

AGGIORNAMENTO – Le prime denunce un anno fa ai Carabinieri d’Ivrea, che vennero autorizzati a piazzare le telecamere nell’aula delle due insegnanti.

Nei filmati si vedono i massaggi, ma anche temperini e altro materiale didattico lanciato in direzione dei bambini. Comportamenti quanto meno ambigui, che si aggiungono ai temi-shock e a certi strani discorsi fatti ai giovanissimi allievi. “Prima o poi papà e mamma moriranno, fatevene una ragione, soffrirete ma poi passerà”. E poi quei riferimenti al “bunga bunga” e al “ciupa ciupa” che, raccontati dai bambini ai loro genitori, hanno allarmato non poco le famiglie.

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img