Guarda il servizio Guarda il Video

FELETTO – Commemorazione particolare, domenica scorsa, 17 agosto, a Feletto, per celebrare i 70 anni dall’incendio del paese.

feletto-commemorazione-11Era il 16 agosto 1944, quando le truppe nazifasciste diedero alle fiamme l’intero centro abitato, distruggendo 262 case.

Durante la cerimonia che si è svolta ieri, l’Amministrazione Comunale e l’Anpi hanno ricordato quel tragico giorno, donando, per mano di Gianfranco Saccoman (Presidente Anpi) e di Giovanni Audo Giannotti (Sindaco di Feletto), come ringraziamento da parte dell’intera Feletto, una targa ricordo ai partigiani sopravvissuti: Corrado Castagna (Presidente Onorario Anpi), Renato Castagna, Michele Tomso e Giovanni Milano.

Inaugurazione anche di una fotografia di quel terribile avvenimento, che l’Amministrazione Comunale ha voluto apporre a memoria dei felettesi, in piazza Martiri della Libertà.

A concludere la cerimonia un momento toccante: Pier Luigi Franzino ha recitato una poesia in piemontese scritta da lui, che racconta quel triste 16 agosto 1944; anche a lui è stata data una targa di riconoscimento.

Guarda le foto,  il servizio con l’intervista al Sindaco Giovanni Audo Giannotti e il video con la poesia di Pier Luigi Franzino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here