TONENGO DI MAZZÈ – La prima amichevole inserita nel programma del ritiro precampionato in vista della prossima stagione di Eccellenza, è stata disputata ieri a Tonengo di Mazzè contro il Bra.

orizzonti-braIntenso e combattuto il primo tempo il cui ritmo viene spezzato dal bomber Travaini che regala al numeroso pubblico in tribuna il primo gol stagionale dagli undici metri. Al 15′, infatti, l’attaccante viene atterrato in area dalla difesa cuneese e passiamo in vantaggio sul calcio di rigore concesso dall’arbitro.
Il pareggio degli uomini di orizzonti-bra-1Massimo Gardano arriva con un tiro al volo in area di Chiazzolino al 23′.

A fine primo tempo Camilli atterra De Peralta in area e l’arbitro concede un rigore che è lo stesso attaccante braidese a realizzare.

La seconda frazione è po’meno vigorosa, le energie non sono ancora ai massimi livelli e si segnalano un paio orizzonti-bra-2di occasioni per parte nella prima mezz’ora tra cui una bella punizione dal limite di Scutti. Al 40′ Varvelli si libera in area e segna il definitivo 3-1 per i cuneesi.

Riccardo Boschetto, mister rossoblu, è sereno e soddisfatto a fine gara: “L’impressione sulla prestazione della squadra è molto positiva. Considerando l’avversario e una preparazione appena iniziata mi ritengo moderatamente soddisfatto. Noi facciamo un gioco molto dispendioso, i due esterni non sono ancora in condizione perciò fatichiamo un po’ lì. Naturalmente c’è da lavorare, ancora e molto, soprattutto bisogna far crescere i giovani.”

Sabato sera di riposo quindi, e stamattina il trasferimento a Brusson per continuare il ritiro precampionato con una seduta pomeridiana in attesa del secondo importantissimo test contro la Pro Settimo Eureka in programma mercoledì 6 agosto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here