NOVARA – Al centro dell’organizzazione criminale dedita alle truffe agli anziani c’era un uomo residente a Novara.

truffe Una maxi operazione eseguita dai Carabinieri, ha sgominato una banda internazionale specializzata nelle truffe, 32 gli arresti, 71 indagati questi i numeri delle persone coinvolte.

AGGIORNAMENTO – Ha messo a segno una cinquantina di truffe in tutta la Liguria di cui una trentina a Genova la gang sinti di origine polacca sgominata questa mattina all’alba dai carabinieri di Genova in collaborazione con quelli di Novara nell’ambito di una maxi inchiesta condotta dalla Procura di Novara. L’operazione denominata “caro nipote” ha visto decapitare una delle più importanti organizzazioni criminali che mettevano a segno truffe agli anziani in tutto il Nord Italia ma anche in Austria, Germania, Svizzera, Svezia e Stati Uniti. Settantuno le persone sottoposte a indagine e trentadue destinatarie di una misura cautelare emessa dai giudizi del tribunale di Novara. Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e al furto in abitazione con l’aggravante della transnazionalità. E’ stato anche disposto il sequestro di beni per oltre un milione di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.