CRONACA – ALESSANDRIA: I Carabinieri di Castellazzo Bormida hanno denunciato un cittadino italiano di 47 anni per furto aggravato di rame. La refurtiva è stata trovata nella rimessa di un cascinale, a ridosso del fiume Bormida. Una bobina di cavo elettrico dell’alta tensione, pesante oltre 10 quintali, era stata rubata alcuni giorni prima all’Enel di via dell’Osterietta di Alessandria, la stessa località dove, nel frattempo, è stato sventato un altro furto di rame. Inseguiti dai carabinieri i ladri hanno abbandonato il furgone, risultato rubato, e sono fuggiti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here