mercoledì 21 Aprile 2021

Paola Gianotti vuole riprendere l’impresa

[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”exXxCYH-IvU” tiny=”yes”]

IVREA – «Non mollo! Keepbrave riparte!Nessuno distrugge il mio e il vostro sogno! Tengo duro e vado avanti!» Scrive così sulla pagina Keepbrave di Facebook, Paola Gianotti, atleta eporediese, fidanzata con il figlio di Roberto Casaleggio (M5S),  coinvolta dodici giorni fa in un incidente che le ha causato la frattura della quinta vertebra cervicale, mentre era intenta ad effettuare il giro del mondo in bicicletta.

L’atleta ha deciso di rimanere negli Usa per il necessario periodo di riposo, in attesa di conoscere il parere definitivo dei medici sulla possibilità di proseguire la sua impresa.

«Dopo 10 giorni di dolore fisico e mentale ho deciso che riparto dal punto esatto dell’incidente appena la mia vertebra si è rinsaldata! Lotto perché credo troppo nel mio sogno e nessuno lo può distruggere, tanto meno una persona distratta che mi investe con la macchina. Lotto per me, per voi, per un grande progetto. Lotto – conclude – perché ho lottato più di un anno per questo progetto e ho lottato 14mila km per 67 tappe. Lotto perché quando si cade ci sia rialza e lotto perché so di avere il sostegno di tutti voi a cui voglio far vivere ancora 14mila km di sogno, di speranza e di vita!»

 

Leggi anche...

spot_img