[label style=”important”]Ascolta l’articolo[/label][audiotube id=”SRp1XW7fchc” tiny=”yes”]

OZEGNA – Nuovo appuntamento per L’Associazione ‘L Gavason in occasione della 13° tappa del Giro d’Italia.

Dopo la simpatica e piacevole serata di sabato 10 maggio scorso trascorsa in compagnia di Faustino Coppi e Andrea Bartali, figli dei due grandi e indimenticati campioni del passato, e con alcuni grandi campioni piemontesi di ieri, i giovani e promettenti campioncini di oggi nonché le giovanissime promesse del futuro, il tutto trascinato dalla inesauribile verve di Gian Paolo Ormezzano e l’allestimento di una ricca e gradevolissima esposizione di cimeli, biciclette, giornali d’epoca, foto e maglie di alcuni campioni, Ozegna dà un nuovo appuntamento venerdì 23 maggio prossimo, in occasione del passaggio della tappa Fossano-Rivarolo.

Anche in questa occasione l’Associazione ‘L Gavason non si è lasciata sfuggire l’opportunità e infatti per festeggiare nuovamente il passaggio dei “girini” esporrà alle rotonde nord e sud della circonvallazione di Ozegna auto storiche.

Perché le auto? Per ricordare un “grande” canavesano concittadino ozegnese, forse sconosciuto ai più ma che ha avuto una parte da protagonista nella storia industriale sia del Canavese che nel Piemonte, l’ingegner Giacomo Matté Trucco ideatore e progettista dello stabilimento Lingotto della Fiat. Un fabbricato dall’architettura innovativa ed ancora attuale (fu inaugurato nel 1922) , per anni fiore all’occhiello della fabbrica d’automobili più famosa d’Italia ed ancora oggi fruibile come centro polifunzionale e culturale, un esempio fra i tanti la Fiera del Libro.

Proprio per ricordare questa figura l’Associazione metterà in mostra modelli di auto prodotti proprio nello stabilimento Lingotto e omaggio al Giro d’Italia 2014 alcune fra le auto esposte sono state scelte perché erano al seguito delle carovane dei Giri d’Italia del passato.

Il passaggio ad Ozegna del Giro è previsto verso le 17.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here