IVREA – Il 21 e 22 febbraio all’IIS Olivetti di Ivrea, presso il Colle Bellavista, si terrà la conferenza internazionale “Il treno delle eccellenze” a cui parteciperanno anche relatori stranieri provenienti dalla Germania e dall’Olanda.

Oltre alle autorità locali , saranno presenti in sala anche insegnanti francesi, norvegesi e svizzeri. IIS-OlivettiIl seminario si terrà in lingua inglese, i pochi interventi in lingua italiana saranno tradotti in inglese, che ormai è di fatto la lingua veicolare, non solo per specifici progetti didattici (es.: scambi europei ), ma anche nella vita di tutti i giorni. E questo è un primo messaggio agli alunni per la loro preparazione. Il seminario prende spunto da alcune considerazioni derivanti dai progetti Comenius “Cnc network – A train for Europe”, vincitore nel 2010 dello European Charlemagne Youth Prize e “A train for Europe reloaded” terminato lo scorso anno e definito “Star Project”, entrambi consultabili sul sito web dell’istituto.

Venerdì 21 febbraio dopo l’apertura dei lavori con i saluti di benvenuto da parte del Dirigente Scolastico, delle autorità cittadine e provinciali verranno messi in rilievo alcuni aspetti fondamentali quali la mobilità europea vista come momento di crescita culturale, l’eccellenza nei rapporti internazionali e all’interno del progetto CNC “A train for Europe”, la robotica come strumento di didattica innovativa e di eccellenza a scuola, l’eccellenza nei rapporti con le aziende.

Il trenino, costruito dagli studenti dei Paesi europei partecipanti al progetto, sarà montato dagli allievi dell’istituto, funzionerà per il 21 e 22 febbraio e sarà visibile a tutti.

Sabato 22 febbraio i lavori continueranno per definire un nuovo progetto di scambio europeo nell’ambio delle nuove linee guida Erasmus Plus; sarà prevista la partecipazione di Francia, Olanda, Norvegia, Svizzera e Germania.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.