CASTELLAMONTE – Le organizzazioni sindacali avevano lavorato, nelle scorse settimane, per raggiungere un accordo con la Procedura dell’ex Asa, per il pagamento delle spettanze pregresse ai lavoratori, ma stamattina è saltato tutto.

asa castellamonte-2L’accordo era stato raggiunto venerdì, e stamattina, i lavoratori erano stati convocati in Strada del Ghiaro a Castellamonte per firmare l’accettazione del pagamento, in quattro tranche trimestrali a partire da questo mese e fino a fine novembre, ma il consulente Giuseppe Goffi, che aveva siglato l’accordo, ha gelato tutti mostrando una mail mandata nella giornata di ieri dall’India dal Commissario Stefano Ambrosini con  la quale il professore bloccava tutto per mancanza di liquidità.