CRONACA – ASTI: Ad Asti, questa mattina la polizia ha arrestato un cittadino moldavo di 42 anni per maltrattamenti.

Sono stati gli agenti di una volante a bloccare l’uomo mentre nei pressi del Tribunale sferrava calci e pugni alla moglie di 40 anni, connazionale. Tre giorni fa la polizia era già intervenuta in soccorso della donna in corso Savona nei pressi del Tanaro. La custodia cautelare in carcere dell’uomo violento, secondo un rapporto della polizia, è motivata anche dalle dichiarazioni dei due figli, uno già maggiorenne, testimoni di violenze del genitore nei confronti della madre.