CRONACA – TORINO – Una storica armeria di Torino ha chiuso. La Polizia ha arrestato il titolare, Fabrizio Majerna, 53 anni: l’uomo deteneva illegalmente 4 tonnellate di botti, nonché armi corte, 80mila cartucce e 23 kg di polvere da sparo stipati in quattro cantine.