sabato 12 Giugno 2021
sabato, Giugno 12, 2021
spot_img

Una strada dedicata a Giacomo Matté Trucco

TORINO/OZEGNA – Il Comune di Torino ricorda, con l’intitolazione di una strada, Giacomo Matté Trucco.

Venerdì 29 novembre allee 11,  la Città di Torino, con una cerimonia presso la Sala Verde di Lingotto Fiere – Via Nizza 294, intitolerà un tratto di strada a Giacomo Matté Trucco. La manifestazione proseguirà nel suddetto tratto a lui denominato compreso tra via Nizza 230, interno ed accesso secondario Oval (area Lingotto).

L’ingegner Giacomo Matté Trucco (laureato in ingegneria industriale), figlio di genitori canavesani residenti ad Ozegna ove sono sepolti presso la tomba di famiglia e dove furono tumulate le spoglie dell’ingegner Giacomo del quale nel 2014 ricorre l’ottantesimo anniversario della morte, è passato alla storia come progettista ed ideatore del Lingotto,

Nella evoluzione industriale del XX secolo la figura e la personalità di Giacomo Matté Trucco è legata al complesso, avveniristico per i suoi tempi, del Lingotto e delle rampe elicoidali, ma il suo nome va ricordato anche per altre opere, tralasciando di citare i vari stabilimenti ed officine in ambito Fiat, ricordiamo gli ampliamenti di via Cigna e il restauro del vecchio Teatro Regio (la grande cupola coperta) in Torino, interventi in città italiane come Firenze, Roma e altre, ma è doveroso ricordare le sue sperimentazioni sull’uso del calcestruzzo armato che Matté Trucco realizzò nei primi decenni del 1900 quali le travi forate e la scala ad alzata sfalsata che si trova presso la Cascina del Convento, così detta perché ricavata da una parte dell’ex convento del Santuario Madonna del Bosco, e che fu a suo tempo la sua residenza ad Ozegna.

A lui è intitolata la Scuola Primaria di Ozegna.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img